Niente è impossibile da capire, se lo spieghi bene!

Un sondaggio dimostra: gli utenti si fidano di Red Hat, anzi no.

di | 06 febbraio 2014

nsa

Sono stati pubblicati ieri i risultati di un sondaggio organizzato da FOSS FORCE che chiedeva, letteralmente, agli utenti:

"Do you think Red Hat is cooperating with the NSA by building back doors into RHEL?"

"Pensi che Red Hat stia cooperando con la NSA per costruire backdoor all'interno di RHEL?"

Posto che il sondaggio non ha valore legale/reale/statistico/globale in quanto organizzato da un sito indipendente e rivolto al solo suo pubblico (e va detto che sul sito stesso il parere generale è che Red Hat non collabori con la NSA) i risultati sono stati i seguenti:

  • Yes - 33%
  • No - 39%
  • I don't know - 28%

Ora, al di là del fatto che il 28% di "I don't know" non può aver valore, analizzando la porzione di voti rimanente si può dire che c'è la prevalenza di chi sostiene la teoria del no, ma questa è bilanciata in (quasi) egual misura da chi invece è convinto del contrario.

Quali conclusioni trarre? Una su tutte, c'è molta gente all'erta e nessuno si stupirebbe di un annuncio ufficiale che possa svelare le carte. Vero è anche però che la speranza, si sa, è l'ultima a morire.

Seguici:
Archivi