News Ticker

La Stampa inizia a rilasciare gli articoli in Creative Commons

Creative Commons

Qualche giorno fa, il quotidiano La Stampa, ha comunicato che avrebbe iniziato a rilasciare alcuni suoi articoli tramite la licenza Creative Commons.

E’ possibile identificare gli articoli sotto questa licenza tramite la dicitura, che il quotidiano pone a fine articolo, “by nc nd alcuni diritti riservati“.

Questo specifico “sottoinsieme” della licenza Creative Commons prevede che, a fronte dell’utilizzo dell’articolo, si sia vincolati alle seguenti regole:

  • by – E’ necessario citare la fonte dell’articolo (in questo caso, il quotidiano)
  • nc – Non è possibile utilizzare il contenuto a scopi commerciali, come pubblicitari o di vendita
  • nd – Non è possibile utilizzare il contenuto per creare opere derivate da esso

Premesso che, considerando l’ambiente giornalistico, queste regole sono più che comprensibili, è interessante il fatto che anche media considerati molto legati al passato (come un quotidiano nato dalla carta stampata, e successivamente approdato su internet) inizino a comprendere ed accogliere questo tipo di licenze, che favoriscono il diffondersi della conoscenza (o, in questo caso specifico, delle notizie).

Un bel passo in avanti.