Categoria: Software

RAID Software : Proteggere i dati con l’aiuto del kernel (4 di 5)

Nel precedente articolo è stato affrontato l’argomento della messa in RAID della partizione di root, partendo da un’installazione standard o da un sistema già esistente. In questa penultima parte della serie viene affrontato un case study relativo all’impiego di mdadm per la creazione di un sistema RAID 1 con disco estraibile.

ClusTerm, ovvero come lavorare in parallelo su molti server senza troppa fatica

Oggi mostriamo un utility che torna comoda quando si lavora in ambito aziendale, dove puo’ capitare di dover lavorare su una batteria di server che fanno tutti lo stesso lavoro, quindi un intervento su una macchina va replicato su tutte. Ad esempio la modifica di un parametro di start di tomcat, piuttosto che dover deployare…
Read more

Rsnapshot: backup incrementale sincronizzato

Effettuare il backup di dati, siano questi parte di una rete e quindi condivisi, siano questi personali, è sempre un tema delicato ed importante. Molte volte però, il singolo backup non è sufficiente. In alcuni ambiti ci si può trovare nella condizione non solo di recuperare un dato corrotto o cancellato, ma di recuperarlo relativamente…
Read more

Un Nagios parlante con Festival !

     Nagios è universalmente considerato il tool di monitoraggio opensource numero uno sulla piazza. La sua duttilità lo rende uno strumento indispensabile per tutti gli amministratori di sistema che si trovano a controllare numeri elevati di macchine e che necessitano di notifiche tempestive a seguito di malfunzionamenti. Generalmente le notifiche dei guasti avvengono via mail…
Read more

Puppet: Automatizzazione dei task di amministrazione

Puppet è una infrastruttura per l’automatizzazione della gestione e amministrazione di un parco macchine UNIX-like. Il framework è composto da un puppet master che è il server centrale incaricato di raccogliere tutte le azioni e i file di configurazione utilizzati e da svariati puppet, agenti che vengono installati sulle macchine che si vogliono controllare e…
Read more

Loggare una sessione di shell con “script”

Quante volte è capitato di eseguire un’operazione, magari per la prima volta, e dimenticarsi completamente di prendere appunti? Lavorando in ambiente sistemistico, se questo avvenimento non è quotidiano, poco ci manca! Ed in genere come risolviamo il problema? Le soluzioni sono due: Scrolling del buffer del terminale: Alt+Pag.Up permettono di rileggere cosa si è fatto;…
Read more

Postfix in alta affidabilità e massima performance con heartbeat, LVS ed ldirectord (4 di 4)

         L’ultima fase del progetto prevede l’installazione di Postfix su tutti i real server ed il loro bilanciamento attraverso ldirectord. Postfix verrà configurato in modo che le caselle risiedano in un’area condivisa ed i profili dei domini e delle caselle vengano registrati in maniera centralizzata all’interno di un database MySQL. Il tutto verrà gestito dall’interfaccia…
Read more

Postfix in alta affidabilità e massima performance con heartbeat, LVS ed ldirectord (3 di 4)

         La terza fase del progetto prevede la creazione di un servizio bilanciato su una batteria di real server. Verrà trattato il bilanciamento di un servizio di test (Apache 2) per verificare che il carico venga correttamente distribuito sui real server che fanno parte del Linux Virtual Server.

Postfix in alta affidabilità e massima performance con heartbeat, LVS ed ldirectord (2 di 4)

         Terminata l’introduzione al progetto le attenzioni vengono dirette alla messa in pratica, partendo dall’installazione di heartbeat che si occuperà di gestire in alta affidabilità l’indirizzo virtuale sul quale poi andrà bilanciato il servizio Postfix. I passi che verranno descritti fanno riferimento alla distribuzione Debian Etch e, fatta eccezione per la parti relative alle installazioni…
Read more

Postfix in alta affidabilità e massima performance con heartbeat, LVS ed ldirectord (1 di 4)

         Postfix è uno fra i più diffusi software per la creazione di server di posta in ambito Linux. Sebbene le performance di questo software su carichi normali siano sempre rispettabili, nelle situazioni in cui è necessario gestire grandi quantitativi di caselle (ad esempio in server multi dominio) talvolta un solo server non basta ed…
Read more