Tag: opensource

PineTime: lo smartwatch economico ed opensource!

Quando si parla di dispositivi wearable, e nello specifico di smartwatch, gli attori in scena non sono tanti. Se escludiamo Apple e Samsung, nessuno può realmente dirsi sul pezzo. Google fornisce giusto un sistema, WearOS, ma per l’hardware si appoggia lui stesso ad aziende esterne (come Citizien o LG). In questi giorni però ha fatto…
Read more

OSHWA: anno 2021, l’hardware OpenSource è più diffuso che mai nel mondo!

La Open Source Hardware Association ha pubblicato uno schema riassuntivo dello stato della diffusione di hardware che rispetti i dettami dell’open-source nel mondo, aggiornato al 2021: Come si nota dallo schema lo stato dell’hardware open-source copre davvero un’ampia parte del globo. Negli undici anni trascorsi dal primo Open Hardware Summit nuove comunità hanno creato nuovo…
Read more

SQLite – storia (di successo) dell’opensource

SQL sta per Structured Query Language (linguaggio per richieste strutturate), ed è lo standard de facto per le operazioni sui database (DB), in particolare di tipo relazionali. La connessione tra strumento e linguaggio è talmente forte che i database non relazionali si identificano con il termine NoSQL.Di norma, i DB sono programmi che girano su…
Read more

No, l’editor audio OpenSource Audacity non è diventato “spyware”

All’inizio di questo mese, diverse fonti online hanno iniziato a pubblicare articoli con titoli allarmanti, avvertendo i propri lettori circa il nuovo – presunto – pericolo per la privacy degli utenti del famoso software open-source Audacity, bollandolo come “spyware”. La questione – se fosse davvero così – sarebbe non poco allarmante. Non esistono infatti, ad…
Read more

Ecco la prima versione stabile di Rocky Linux, l’alternativa tutta OpenSource a CentOS

I mesi scorsi vi abbiamo parlato di tutti i problemi di gestione che la mossa di Red Hat nei confronti di CentOS ha creato. Prendere una distribuzione considerata stabile e production-ready come CentOS e trasformarla in una distribuzione Stream (quindi pre-stable) ha scosso tutto quel mondo in cui essa viveva come valida alternativa a Red…
Read more

Un altro pezzo di Have I been Pwned diventa OpenSource, Pwned Password è parte della .NET Foundation

Dopo aver annunciato, lo scorso settembre, la pubblicazione della code base del popolarissimo sistema di controllo delle password Have I Been Pwned, Troy Hunt, il suo creatore, ha reso noto che anche il tool Pwned Password diventerà open-source. La cosa particolare è che il progetto è rientrato nella .NET Foundation, un’organizzazione non-profit e indipendente nata…
Read more

Linux, l’opensource e la gestione dei progetti secondo Torvalds

In occassione del prossimo compleanno del nostro amato kernel, che ad Agosto compirà ben 30 anni, il CEO di Tag1, azienda di consulenza, sta intervistando una serie di leader dell’open-source. Ed ovviamente, tra questi, ricade il nostro buon Linus Torvalds, la cui intervista è stata pubblicata in due parti: “Linux and Git” e “Open Source…
Read more

La prossima frontiera dell’OpenSource: l’agricoltura!

Oramai sappiamo che il software è sempre più radicato in qualsiasi aspetto della nostra vita, e che l’open-source volente o nolente la fa da padrone. Una delle nuove frontiere dell’open-source, almeno se guardiamo ai progetti della The Linux Foundation, pare essere l’”open-source agriculture“. Il nuovo progetto presentato in questi giorni è l’AgStack Foundation, che si…
Read more

Le riflessioni di Paul Cormier, CEO di Red Hat, sullo stato di Linux e dell’OpenSource e Linus Torvalds

Svoltosi recentemente, l’annuale Red Hat Summit ha portato con se la consueta dose di novità e spunti interessanti che gli sono propri. In particolare nel corso del Keynote da parte del suo CEO, Paul Cormier, sono emerse interessanti riflessioni su “cosa ci vuole” oggi per primeggiare nell’ambito Linux e tecnologie open-source. In particolare ad essere…
Read more

Secondo IBM è tutto un equivoco, i contributi OpenSource volontari non sono solo permessi, ma incoraggiati!

Gli strascichi della vicenda che mi abbiamo descritto pochi giorni fa non si sono ancora attenuati. Anzi, il clamore del commit di Lijun Pan, nel quale correggeva la propria email personale nell’email con dominio IBM, è stato parecchio, tanto da spingere il colosso proprietario di Red Hat ad una dichiarazione ufficiale: IBM promotes and encourages…
Read more