Perché niente è impossibile da capire... Se lo spieghi bene!

Saturday’s Talks: inclusività e Kernel Linux: vanno davvero cambiati i termini?

Abbiamo già raccontato di casi in cui, per evitare termini offensivi, alcuni software hanno cambiato termini al fine di rendere l’ambiente più “inclusivo”. Spesso si parla di termini quale il famoso “slave” (letteralmente, schiavo), termine storico usato spesso in ambiente cluster, come esempio più lampante di questa pratica. Recentemente lo sviluppatore di Intel, nonché maintainer…
Read more

SUSE acquisisce Rancher e si prepara a dar battaglia sulle soluzioni Kubernetes

Quando sembrava mancare all’appello giusto SUSE sul campo da gioco delle soluzioni Kubernetes, ecco arrivare la notizia dell’acquisizione da parte dell’azienda tedesca di Rancher Labs, che produce appunto strumenti di gestione per l’orchestrator di container più usato al mondo. Per chi, come il sottoscritto, non avesse mai sentito parlare di Rancher Labs, si tratta di…
Read more

Guix abbraccia GNU Hurd (mettendo da parte Linux)

Ogni tanto abbiamo puntualizzato come un sistema operativo sia composto da almeno due elementi base: i comandi di sistema, programmi che usano le chiamate al Kernel per le operazioni base, e il Kernel stesso, che fa interfaccia per l’hardware. Nel 1991 Torvalds, come risposta ad un’esigenza personale, derivò da Minix il suo Kernel: Linux. Nello…
Read more

Microsoft rilascia un tool forense per scansionare Linux

Microsoft ha annunciato un nuovo strumento gratuito dedicato alle analisi forensi sui sistemi Linux, per trovarne vulnerabilità, inclusi rootkit e malware che altrimenti potrebbero non essere rilevati. Project Freta, questo il nome del servizio, è un meccanismo basato sull’analisi della memoria delle snapshot di macchine virtuali in grado di individuare software dannoso, rootkit del kernel…
Read more

Agli sviluppatori la nuova interfaccia di GitHub non pare piacere tantissimo

Introdotta recentemente (precisamente il 23 di giugno) come parte delle costanti innovazioni che GitHub porta alla sua piattaforma, la nuova interfaccia non pare aver incontrato il plauso degli sviluppatori. Se siete sviluppatori o comunque avete un account GitHub avrete certamente risposto alla domanda sulla possibilità di adottare in nuovo layout, e se la vostra risposta…
Read more

Tutti i router hanno problemi di sicurezza

Come iniziare bene la settimana! Oggi partiamo con del sano ottimismo (sì, sono sarcastico) parlando dei router, quei fantastici apparecchietti che ci vengono (generalmente) forniti dal nostro ISP (Internet Service Provider) e che colleghiamo per poi dimenticarcene fino a quando non abbiamo problemi di rete (o quando cambiamo operatore). Alcuni ricercatori del Fraunhofer Institute in…
Read more

Steam in arrivo sui Chromebook grazie ad Ubuntu

Ad inizio 2020 riportavamo la notizia di come Google fosse al lavoro per portare Steam sui Chromebook senza utilizzare il layer Crostini, quello che permette di installare applicazioni Linux su ChromeOS. Dopo qualche mese di lavoro, spunta nei commit del codice del repo di Chromium (che include anche ChromeOS) il progetto Borealis, di fatto una…
Read more

Anche Baidu, il Google cinese, entra nel gruppo protezione brevetti Linux OpenInventionNetwork

Nell’ormai lontano novembre 2019 (sì, sembra e forse è un’era geologica fa) vi abbiamo parlato dell’associazione Open Invention Network, nata con lo scopo di proteggere Linux dai così detti patent troll, le persone cioè che registrano brevetti nei confronti di tecnologie per le quali non detengono alcuna proprietà intellettuale e che soprattutto sono (e dovrebbero…
Read more

Linus Torvalds ha appena evidenziato un problema: non ci sono abbastanza maintainer nel Kernel Linux

Ricordate quanto, parlando di quanto grande (in effetti la più grande) sarà la prossima release del Kernel Linux, abbiamo discusso di come, per quanto se ne parli poco, il Kernel rimane un progetto gestito sostanzialmente da una persona sola? In alcuni commenti, condivisibili, alcuni lettori avevano espresso timori in merito alla questione: cosa succederebbe se…
Read more

IPFire: stop al supporto per i sistemi a 32bit

IPFire è una distribuzione progettata per essere usata come firewall ed è disponibile per le architetture più comuni, oltre alla possibilita di essere usato in ambienti virtuali, come ad esempio KVM o Xen. Nelle scorse ore è stato annunciato il rilascio della versione 2.25 Core Update 146 dove il Kernel viene portato alla versione 4.14.184…
Read more