Il portale italiano di notizie ed articoli su Linux ed il mondo open-source!

Il prossimo Open Compute Project Global Summit è alle porte

Abbiamo sempre seguito con molta attenzione l’Open Compute Project, la community focalizzata sulla riprogettazione in modalità aperta delle tecnologie hardware che supportano in modo efficiente le crescenti richieste di infrastrutture di calcolo. Nato in seno a Facebook, nel 2011, che come sapete ha iniziato sin da subito a gestire in autonomia le proprie risorse hardware,…
Read more

Chaos: quale è il paese dove un malware per Linux e Windows mai visto prima si è diffuso maggiormente?

Facciamo subito spoiler: è l’Italia. Guardate infatti questa immagine: In particolare il riquadro in basso dove, in blu scuro, è proprio il Bel Paese ad essere in evidenza. I ricercatori di Black Lotus hanno rilevato, documentando il tutto in un post dettagliatissimo, un tipo di malware molto particolare definito “Chaos” in grado di girare su…
Read more

Sicurezza: cinque miti da sfatare in merito ai CVE

Diamo sempre per scontato, per via del fatto che pubblichiamo costantemente notizie di nuovi CVE, che tutti sappiano di cosa si stia parlando. Vero o no, intanto chiariamo. L’acronimo CVE sta per Common Vulnerabilities and Exposures ed è un’indicizzazione per le problematiche di sicurezza informatica, pubblicate presso il sito https://www.cve.org/ (ed in origine su https://cve.mitre.org/)…
Read more

Ecco l’esito delle votazioni per il direttivo di AlmaLinux, l’alternativa community a RHEL

Poco meno di un mese fa vi avevamo raccontato dei preparativi inerenti la prima elezione del consiglio direttivo del progetto AlmaLinux, l’alternativa community a Red Hat Enterprise Linux. Bene, la scorsa settimana è stato pubblicato l’esito della votazione, in cui i quasi 300 membri della AlmaLinux OS Foundation hanno votato per il nuovo consiglio la…
Read more

Canonical e Microsoft unite per la nuova fase di Windows Subsystem for Linux (WSL): systemd!

Da ormai alcuni anni, dalla collaborazione tra Microsoft e Canonical ha preso forma il Windows Subsystem for Linux (WSL), l’ambizioso progetto che mira a offrire un “sottosistema Linux” all’interno di Windows, che ha sicuramente segnato la storia e ha permesso un’integrazione tra i due sistemi mai vista prima per la quale non sono mancate opinioni…
Read more

Whisper, un software open-source per il riconoscimento vocale (anche per l’italiano!)

Se siete interessati alle tematiche relative all’intelligenza artificiale, al riconoscimento vocale ed in generale a tutte quelle tecnologie che fanno spalancare la bocca quando si vedono in azione, vi farà piacere conoscere Whisper, un software di riconoscimento vocale (Automatic Speech Recognition – ASR) per giunta open-source. Istruito e rilasciato dal progetto OpenAI ciò che fa…
Read more

Rilasciato al pubblico Wasmtime 1.0 per diffondere WebAssembly

WebAssembly (Wasm) è una tecnologia pensata per le applicazioni distribuite via Web, fornendo un’alternativa con performance migliori di quanto JavaScript (JS) possa garantire. Attenzione ad un dettaglio: non sostituisce JS, ma lo va ad affiancare.Ne abbiamo parlato (velocemente) qualche anno fa, con l’integrazione della tecnologia in Chrome 57. Poco dopo l’integrazione fu portata su Firefox,…
Read more

Attenzione, circola una versione di PuTTY che include un trojan usato per aprire backdoor

Se, come racconta arstechnica.com, siano effettivamente hacker (o meglio cracker, in questo caso) collegati al governo nord coreano ad aver compiuto il fatto di cui stiamo per raccontare non lo potremo mai sapere, ma è bene comunque mettere tutti all’erta. Sta circolando infatti una versione contenente un trojan di PuTTY, il popolarissimo client SSH e…
Read more

Meta (Facebook) rilascia MemLab, framework di analisi performance della memoria JavaScript, in open-source

Meta, la società che sta dietro a Facebook, ha rilasciato in open-source il framework MemLab, un programma che consente di effettuare analisi sui carichi di memoria relativi alle applicazioni JavaScript per identificare i così detti Memory Leak. Finding and addressing the root cause of memory leaks is important for delivering a quality user experience on…
Read more

Perché Rocky Linux si chiama così e perché il progetto, secondo il suo creatore, non farà la fine di CentOS

In una serie di dichiarazioni rilasciate a IT World Canada Gregory Kurtzer, tra i fondatori di CentOS Linux e fondatore di Rocky Linux, ha fornito spiegazioni e punti di vista sul progetto Rocky, svelando anche qualche retroscena in merito al suo nome. It is named after Jason Dale “Rocky” McGaugh, a talented programmer involved in…
Read more