Perché niente è impossibile da capire... Se lo spieghi bene!

Da SuSe un modulo per applicare patch al kernel… LIVE!

Quante volte capita nella vita di ricompilare il Kernel Linux? In passato forse questa pratica era più diffusa, vuoi per driver non ancora inclusi ufficialmente, vuoi perché alcune funzionalità non erano abilitate di default all’interno dei Kernel precompilati, in qualsiasi caso però, la modalità era ed è sempre la stessa: si scaricano i sorgenti, si…
Read more

LibreOffice 4.2: la migliore versione di sempre

LibreOffice è una suite per l’ufficio composta di 6 software per scrivere documenti, redigere presentazioni e fogli di calcolo; è la naturale alternativa open source a Microsoft Office. Oggi è stata rilasciata ufficialmente la versione 4.2 che comprende tanti miglioramenti in performance e compatibilità con Office. La suite è curata dalla Document Foundation e questa ultima…
Read more

Il governo UK spinge per utilizzare software open source

“Dal 2010 il governo del Regno Unito ha speso circa 200 milioni di Sterline (270 milioni di Euro) in licenze per Microsoft Office”; la dichiarazione fatta dal Ministro dell’ufficio del Gabinetto Francis Maude ha iniziato un percorso di adattamento e una ricerca su prodotti open source che permetterebbero di “far risparmiare ai contribuenti decine di…
Read more

Arriva in Italia Google Chromecast

Il nuovo prodotto di Google raggiunge il mercato italiano al prezzo di 44 €: Chromecast è un dispositivo che permette di visualizzare sul televisore, monitor o qualsiasi altro schermo dotato di porta HDMI i contenuti presenti su PC, tablet e smartphone. Chromecast è composto da una scheda Marvell 88DE3005 con processore, un chip AzureWave NH–387 per il WiFi, 512…
Read more

La questione NSA e Red Hat: di chi fidarsi?

Parlavamo pochi giorni fa della lettera aperta scritta dai ricercatori americani e contenente una forte presa di posizione contraria all’influenza dell’NSA all’interno dello sviluppo dei software. Si diceva anche di come il mondo informatico sia piuttosto in subbuglio, in particolare sulla questione della fiducia. Esistono ancora garanzie? Un articolo di Roy Schestowitz si è però…
Read more

Wikipedia: vulnerabilità scoperta e attacco schivato

La Wikimedia foundation (società nonprofit che gestisce Wikipedia) con l’aiuto di Check Point (compagnia di sicurezza informatica) ha evitato un possibile attacco scoprendo e risolvendo un bug nel codice open source della piattaforma web MediaWiki. Il framework è molto diffuso nel web per la sua linearità e semplicità di utilizzo: molti siti web infatti lo utilizzano per…
Read more

JuJu, prodotto da Ubuntu, vince il premio “Best Cloud Automation Solution”

JuJu, la soluzione prodotta da Ubuntu che si presenta come “the fastest way to deploy and grow OpenStack” (la via più veloce per sviluppare e crescere OpenStack), ha vinto il premio come miglior soluzione per il Cloud Automation. Molti gli altri premi assegnati da questo award assegnato dai giudici che sono in realtà professionisti riconosciuti…
Read more

Linux piace (anche) alla Korea del Nord

A dispetto delle terrificanti notizie circolate in questi giorni relativamente al regime di Pyongyang, giungono notizie quantomeno confortanti dalla Korea del nord. E’ sempre più alta infatti la percentuale di sistemi operativi Open Source adottati nel paese: Red Hat Enterprise Linux 5, CentOS ed altre distribuzioni Linux artigianali sono ormai costante base per web server…
Read more

Il piano di Red Hat per il cloud ibrido

L’impegno di Red Hat nei confronti delle tecnologie di Cloud Computing è aumentato esponenzialmente negli ultimi mesi. Partito un poco in sordina a fine 2012, l’interesse di Red Hat nei confronti del Cloud computing non si è mai fermato. La dimostrazione sta nella promozione costante che i prodotti Red Hat orientati al Cloud ricevono. Il…
Read more

Google Glass: accordo con VPS permetterà distribuzione su ampia scala

Google e VPS Vision Care, un assicurazione medica specializzata nel campo oculistico, hanno stilato un accordo che permetterà di indossare i Google Glass agli assicurati, con rimborso parziale del prezzo degli occhiali in base al piano assicurativo sottoscritto. Questo annuncio porta il mondo dei wearable device (dispositivi indossabili) un passo più vicino alla realtà: i Google…
Read more