Perché niente è impossibile da capire... Se lo spieghi bene!

Plasma KDE dalla versione 5.24 supporterà il lettore di impronte digitali

Un annuncio importante è stato fatto da Nate Graham, sviluppatore di KDE, in merito alla release 5.24 di Plasma, il motore alla base del popolare desktop manager: è stato aggiunto il supporto per il lettore di impronte digitali. Tutti i possessori di laptop, non solo Thinkpad, che montano un lettore di impronte digitali integrato o…
Read more

Un (grande) aumento in vista per le prestazioni di I/O del Kernel Linux

Da qualche settimana il sito Phoronix sta seguendo con particolare interesse le evoluzioni di un tema relativo al Kernel Linux: performance di operazioni input/output su singolo core.Questo particolare aspetto della gestione delle risorse della CPU può avere grande impatto sulle performance generali: la velocità (intesa quantità al secondo) di scritture e letture, in particolare su…
Read more

Microsoft da ragione alla community OpenSource e fa marcia indietro su .NET

Ok ok, Microsoft ama l’open-source, è diventata community friendly, e tutto quello di cui parliamo negli ultimi anni su queste pagine. Però, bisogna sempre ricordare, l’azienda di Redmond pensa -e deve pensare- prima di tutto ai suoi interessi e che, open-source o meno, la linea da seguire è comunque quella del “fatturato”. In un post…
Read more

Quali sono le componenti software OpenSource più usate al mondo secondo il creatore di cURL?

È sempre un piacere leggere i post di Daniel Stenberg, il creatore di curl, di cui non molto tempo fa avevamo riportato dichiarazioni molto sensate in merito all’utilizzo di GitHub, nonostante sia di proprietà di Microsoft. Ebbene, il buon Daniel, in questo interessantissimo articolo dal titolo “THE MOST USED SOFTWARE COMPONENTS IN THE WORLD” offre…
Read more

Tutte le novità sulla sicurezza in Ubuntu 21.10, Impish Indri

Pur essendo una di quelle release transitorie, destinate quindi ad una vita “breve” rispetto alle più fortunate LTS, la versione 21.10 di Ubuntu, nome in codice Impish Indri, ha davvero una quantità enorme di tool e migliorie introdotte in ambito sicurezza. Ce le racconta Alex Murray nel suo post What’s new in security for Ubuntu…
Read more

Saturday’s Talks: I database relazionali non sono dinosauri, ma squali

Quanto qui esposto è già stato scritto da altri, probabilmente anche meglio. Per questo pezzo abbiamo preso spunto in particolare da un articolo apparso sul blog di simple thread, di cui abbiamo preso in prestito anche il titolo. Nel mondo dello sviluppo software, non solo in quello OpenSource, la rivoluzione dei paradigmi dovuta alle tecnologie…
Read more

Nomad e Kubernetes a confronto

Container ed orchestrazione degli stessi è il campo di attività più importante per molte società, sia lato sistemistico per realizzazione e gestione, sia lato applicativo come metodo per offrire servizi scalabili e affidabili.Ormai Kubernetes è certificato come standard, grazie anche al fatto di aver lasciato l’alveo di Google ed essere governato dalla Cloud Native Computing…
Read more

Open Source Security Foundation raccoglie dieci milioni di dollari per mettere in sicurezza le supply chain

Se seguite questo blog sapete bene quanto il tema della sicurezza ci sia caro, non tanto perché ci piace, ma perché è costantemente di attualità e, proprio nell’ambito dell’open-source, sta diventando veicolo di ingenti investimenti da parte delle grandi aziende, le quali tutto fanno tranne che sottovalutare questo aspetto. Avevamo parlato nel lontano agosto 2020…
Read more

Devuan Chimaera 4.0 è stato ufficialmente rilasciato

L’avevamo annunciato qualche mese fa, e da giovedì scorso è ufficiale: Devuan arriva alla versione 4.0, Chimaera.Basata su Debian 11.1, porta avanti la battaglia per la libertà di scelta dell’init, il programma che gestisce l’avvio di tutti gli altri programmi, in aperta polemica con la scelta del progetto Debian di usare systemd in maniera (più…
Read more

I piani di SUSE per il futuro, tra Rancher, SUSE Enterprise Storage e Harvester, le VM di Kubernetes

Dopo la (ormai non più) recente acquisizione di Rancher, SUSE ha condiviso a più riprese nell’ultimo periodo i piani per il futuro, che manifestano la chiara intenzione di seguire l’ambito Kubernetes e la volontà di rinunciare ad altri prodotti che non hanno funzionato secondo le aspettative. Partiamo da SUSE Enterprise Storage, la piattaforma storage basata…
Read more