Perché niente è impossibile da capire... Se lo spieghi bene!

È stata rilasciata la prima release ufficiale di 7zip per Linux. Come? Erano anni che lo utilizzavate? Stavate usando un port!

Perdonate il titolo dell’articolo che fa molto click bait, ma la sorpresa nell’apprendere la notizia della prima release ufficiale per Linux di 7zip, popolare tool di compressione, è stata parecchia. Già perché come tanti, anche io sono anni che uso 7zip su Linux, ma solo oggi ho scoperto che quel tool (che, ad esempio, in…
Read more

Una vulnerabilità di Git consente di eseguire codice malevolo durante l’operazione di clone

Recentemente Git il software open-source creato da Linus Torvalds nel lontano 2005 ha annunciato e fixato immediatamente una nuova e interessante vulnerabilità, descritta nella CVE-2021-21300, pubblicata il 9 Marzo 2021 sul blog ufficiale di Git.La vulnerabilità è presente in diverse versioni del sistema di version control, precisamente la 2.15 e successive consentendo a un repository appositamente predisposto di eseguire…
Read more

E se l’alternativa a CentOS dopo l’abbandono di Red Hat fosse… Ubuntu? In Canonical sono convinti di sì!

L’immagine che vedete qui sopra è presa (letteralmente linkata) dall’articolo pubblicato sul blog di Ubuntu dal titolo più che eloquente: Why is Ubuntu Linux the leading choice to replace CentOS for Finserv infrastructure? Perché Ubuntu è la principale scelta per rimpiazzare CentOS all’interno di infrastrutture che erogano servizi finanziari? Già perché, al netto di tutte…
Read more

OpenSUSE Leap sarà identica a SLES, la sua controparte a pagamento. Che deja-vu pensando a CentOS / Red Hat!

OpenSUSE Leap fu introdotta nel 2015 come controparte di Tumbleweed, la versione upstream usata come “testing ground” per SUSE Linux Enterprise Server (SLES). Dopo circa un anno dall’annuncio da parte di SUSE, in questi giorni arriva la conferma definitiva che openSUSE Leap 15.3 (rilasciata la scorsa settimana in beta) sarà di fatto identica alla versione…
Read more

z0Miner, botnet che attacca i server ElasticSearch e Jenkins

z0Miner è un malware di cryptomining individuato lo scorso novembre dal team di sicurezza di Tencent, che lo ha visto infettare migliaia di server sfruttando un paio di vulnerabilità di Weblogic (CVE-2020-14882 e CVE-2020-14883). Il malware è stato progettato per cercare e tentare di infettare nuove macchine sfruttando le vulnerabilità RCE (Remote Command Execution) sui…
Read more

DOS vive ancora: SvarDOS, figlio di FreeDOS

Che sia solo per gusto di vetustità, per necessità o perfino curiosità, sistemi DOS sono ancora utilizzati e sviluppati. L’esempio più famoso è FreeDOS, di cui vi abbiamo parlato un paio di anni fa in occasione dei 25 anni del progetto. Nel link, troverete anche una spiegazione di cosa voglia dire DOS e po’ di…
Read more

Linux Foundation e RISC-V insieme per offrire corsi di formazione gratuiti

Secondo Mark Himelstein, il CTO di RISC-V, la nuova architettura open-source per processori molto apprezzata soprattutto da aziende come SiFive, SparkFun e BeagleBoard che producono board di sviluppo ed anche adottata da Alibaba nei suoi datacenter per i server cloud, è giunto il momento di fare il salto di qualità e di espandersi ancora di…
Read more

WatchDog, una botnet Linux e Windows per l’estrazione di criptovalute Monero

Nel mondo della cybersecurity, dove non ci si può mai rilassare e le nuove scoperte sono all’ordine del giorno, molto frequentemente vengono identificati nuovi attacchi con caratteristiche uniche. L’ultima scoperta tra questo tipo di minacce è WatchDog, che ha lo scopo di utilizzare le risorse del sistema infetto per l’estrazione della criptovaluta Monero. Scoperta a…
Read more

La versione del Kernel Linux 5.12 è più piccola del solito perché a Linus Torvalds è mancata l’elettricità?

Nell’analizzare il numero di commit ricevuti dal Kernel Linux per essere inclusi nella prossima versione, la 5.12, è balzato agli osservatori un dato numerico interessante: rispetto ai consueti dodici-tredici mila commit questa volta il totale ammonta intorno ai diecimila. Tra il serio e il faceto, The Register racconta che la causa di tutto questo potrebbe…
Read more

RHEL sarà gratuita anche per le organizzazioni OpenSource no-profit

La decisione di diminuire gli sforzi sul progetto CentOS, mantenendolo in sola versione stream, ha scontentato non poco gli utenti ed anche il sottolineare da parte di Red Hat della possibilità di usare RHEL in versione gratuita con in programma Red Hat Developer non ha placato particolarmente gli animi. Oggi Red Hat sembra voler fare…
Read more