News Ticker

LibreOffice 4.2: la migliore versione di sempre

libreoffice

LibreOffice è una suite per l’ufficio composta di 6 software per scrivere documenti, redigere presentazioni e fogli di calcolo; è la naturale alternativa open source a Microsoft Office. Oggi è stata rilasciata ufficialmente la versione 4.2 che comprende tanti miglioramenti in performance e compatibilità con Office. La suite è curata dalla Document Foundation e questa ultima release è direzionata in particolare agli utenti enterprise di Office, invitandoli a passare ad un altro prodotto: infatti LibreOffice è ottimo per il supporto al formato DOCX di Microsoft, implementando ancora meglio in questa versione lo standard OpenXML di Microsoft. La conversione dal formato proprietario di Microsoft al formato open ODF (open document format) e viceversa è la migliore che con qualsiasi altro software.

Visto che anche dalle istituzioni arriva l’idea di sganciarsi dai prodotti proprietari per passare a soluzioni alternative, LibreOffice cerca di proporre tutti i vantaggi di utilizzo del rivale Microsoft, soprattutto sulla stessa piattaforma: gli utenti Windows avranno infatti un installer semplice e la possibilità di controllare gli accessi ai docuenti con policy di gruppo via Active Directory. Inoltre l’integrazione con Windows 7 e 8 è stata migliorata, sfruttando le notifiche con widget nella barra delle applicazioni. Il supporto per la convesione si estende anche ai vecchi RTF Micosoft e ad altri formati di diverse piattaforme come AbiWord e Apple Keynote.

La home del progetto qui, dove potrete scaricare e testare la nuova versione.