Red Hat Enterprise Linux 7 è disponibile!

redhat

Dopo mesi di attesa, e gli annunci delle release beta e release candidate, Red Hat ha finalmente ed ufficialmente annunciato la disponibilità della versione 7 di Red Hat Enterprise Linux.

Alla pagina dell’annuncio ufficiale si trovano tutti i dettagli di questa nuova ed ambiziosa release.
In particolare, dalle release notes ecco alcuni estratti:

  1. Architetture supportate: 64-bit AMD, 64-bit Intel, IBM POWER7, IBM System z ⁠(viene quindi dimenticata l’architettura i386);
  2. Nuovo installer, disponibile graficamente, testualmente e via kickstart;
  3. File system XFS come default;
  4. systemd come gestore del processo di init;
  5. Miglioramento del supporto e dell’integrazione con VMWare VSphere;

E, tema molto caro ai lettori di miamammausalinux.org

  1. Rimpiazzo di rgmanager con Pacemaker per quanto riguarda il motore di gestione del cluster;

A proposito di quest’ultimo punto, esiste un interessantissimo documento relativo all’addon del cluster denominato High Availability Add-On Administration, che spiega come installare Pacemaker e gestire Red Hat Cluster mediante questo strumento.

Le novità sono molte, vedremo l’accoglienza che verrà riservata a questa nuova versione da parte degli utenti, poiché il giudizio sulla qualità vero e sincero, al di là degli strilli degli annunci, verrà espresso solo da chi cercherà di migliorare la propria produttività mediante Red Hat Enterprise Linux 7.

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: ,