Raoul Scarazzini

Che fine ha fatto Richard Stallman?

Nel discutere pochi giorni fa della questione cURL su GitHub/Microsoft e soprattutto dell’interessante vicenda del commerciale Canonical che ha contattato via Linkedin l’utente che aveva lanciato una Ubuntu in Azure, molti si sono chiesti: cosa avrebbe da dire Richard Stallman in merito? Ed il pensiero successivo per molti è stato: un attimo, ma che fine…
Read more

Hai attivato Ubuntu Linux su Microsoft Azure? Controlla Linkedin, potresti avere richieste di contatto (da commerciali Canonical)

Sia o meno il segreto di Pulcinella (col carnevale appena passato l’accostamento ci sta) poco cambia e riporta al vecchio adagio: quanto le aziende fornitrici di soluzioni per il cloud sanno di noi, che ci lavoriamo? Partiamo col raccontare la storia che riporta ZDNet. C’è un nostro connazionale, Luca Bongiorni, che lancia una VM Ubuntu…
Read more

Thunderbird in Ubuntu 20.04 subirà un inusuale upgrade di major release, da 68 a 78

Quanti di voi che usano Thunderbird, il popolare client di posta elettronica prodotto dalla MZLA Technologies Corporation, in Ubuntu 20.04, la versione LTS (Long Term Support) del sistema operativo di casa Canonical, dovrebbero leggere con attenzione questo post pubblicato su discourse.ubuntu.com. La storia lunga resa breve è la seguente: la major release di Thunderbird associata…
Read more

GitHub è di Microsoft, quindi è il male? Secondo il creatore di cURL è ora di finirla con questa storia

Daniel Steinberg, autore e maintainer di cURL, uno di quei software che buona parte degli sviluppatori e sysadmin utilizzano nella loro quotidianità decine di volte, ha dovuto recentemente (e per certi versi inspiegabilmente) rispondere ad una polemica relativa alla scelta di spostare i sorgenti del progetto su GitHub. La prima cosa particolare della vicenda è…
Read more

Se la versione 5.10 del Kernel Linux sarà o no LTS dipenderà dall’aiuto nei test degli utenti e delle aziende

Come molti di voi sapranno, alcuni anni fa Greg Kroah-Hartman, che dopo Linus Torvalds è forse la persona più vicina al Kernel (un po’ come Virgo era il cavaliere più vicino ad Atena dopo Arles), aveva annunciato l’estensione del mantenimento a sei anni per quelle versioni stable del Kernel rientranti nella categoria LTS (Long Term/Time…
Read more

Lo stato delle alternative a CentOS Linux, da Rocky a AlmaLinux il futuro sembra roseo

Sappiamo che l’argomento “Alternative a CentOS” risulta piuttosto ripetitivo nell’ultimo periodo su MiaMammaUsaLinux, ma d’altro canto la tematica è talmente sentita dai sysadmin che seguono il portale da meritare un monitoraggio costante delle evoluzioni. Ecco perché dopo aver annunciato la timeline relativa a Rocky Linux possiamo comunicare altre novità in merito al progetto nato da…
Read more

La prima release di Rocky Linux, la nuova CentOS, arriverà per la fine di marzo

Se siete tra quelli che ritengono inadeguate, poiché inapplicabili, le proposte di Red Hat per sopperire al ritiro di CentOS, vi farà piacere sapere che esiste una timeline precisa per uno dei progetti che, dall’annuncio stesso della scelta di Red Hat, si sono proposti come alternativa: Rocky Linux. All’interno dell’ultimo post pubblicato sul sito del…
Read more

Ecco la risposta di Amazon AWS al cambio di licenza di Elasticsearch: un fork

Ne abbiamo parlato venerdì, ed è già il momento di rifarlo poiché la questione Elastic/AWS è ben lontana dall’essere conclusa. Il riassunto di quanto accaduto sinora è molto semplice. L’azienda Elastic ha deciso di modificare la licenza con cui il proprio prodotto viene distribuito, da Apache 2.0 a SSPL, cercando di limitare quelle che a…
Read more

No, Red Hat non ha iniziato a distribuire subscription RHEL gratuite a quanti usavano CentOS. Il problema rimane!

Voglia di farsi perdonare o opportunismo? Decisione prevista o cambiamento di rotta? Vai a saperlo, ma la notizia del giorno, che riguarda Red Hat, è questa: con il 2020 sono disponibili delle subscription Red Hat Enterprise Linux gratuite, accessibili a tutti. Prima di estrarre dal frigo la bottiglia di Dom Perignon Vintage del 2010 però…
Read more

Red Hat acquisisce StackRox, la sicurezza su OpenShift (e quindi Kubernetes) è una cosa seria

Il recente annuncio di Red Hat relativo all’acquisizione di StackRox racconta parecchie cose su quale sarà l’orizzonte delle piattaforme container, quindi OpenShift ed implicitamente Kubernetes, per l’anno in corso. Anzitutto, chi è StackRox e cosa fa? StackRox è un’azienda che produce soluzioni software per Kubernetes specializzate nell’ambito sicurezza. Dal vulnerability management alla compliance, dalla network…
Read more