PureStorage, uno storage veloce come Flash

20130812154342Pure_Storage_logo-300x118

Quanto costa la memoria flash? Rapportato al costo di un disco magnetico verrebbe da rispondere “tanto!”, se valutiamo solo il costo a gigabyte. Se andiamo a valutare gli IOPS il prezzo diventa veramente irrisorio!
Server virtualization, soluzioni VDI, database e cloud computing. Tutti scenari in cui la velocitá dello storage puó essere fondamentale per garantire le giuste prestazioni.

Per venire incontro a queste esigenze possiamo rivolgerci a Pure Storage che ci propone una soluzione storage molto interessante: Flash Array.

É facilmente espandibile, é possibile aggiungere singole storage shelf in autonomia. I controller sono statelss, quindi é possible fare upgrade hardware costanti senza preoccuparci di perdere dati.  Possiamo anche sostituire i dischi fallati in modalitá hotplug senza fermare le macchine e, trattandosi di flash storage, ho paura che sará un’operazione da fare un po’ piú frequentemente dello storage tradizionale. 🙂

Anche le prestazioni sono interessanti, con 200.000 32K IOPS ad una latenza di <1ms e una banda di 7GB/s. Il grafico qui sotto ci da un’idea del confronto con uno storage classico con cache in flash.

graphic_purestorage_vs_caching_and_tiering

 

Il tutto viene comandato da Purity Operating Environment 4.0 precaricato su ogni server che offre un’interfaccia web per la gestione.

Tra poco Pure Storage sará presente anche in Italia e potremo vedere una presentazone di Flash Array  al VMUGIT.unplugged, un evento fortemente orientato al cloud computing nelle forme piú innovative organizzato da VMWare User Group Italia e da Juku.

 

Tags: , , , ,