Chi sarà il prossimo Debian Project Leader?

Debian

Lucas Nussbaum, attuale Debian Project Leader, ha annunciato che non si ricandiderà per le elezioni relative al ruolo che ha ricoperto negli ultimi due anni. Pertanto la partita verrà giocata da nuovi contendenti. I nomi dei candidati sono questi:

  1. Mehdi Dogguy: il quale afferma di voler cambiare l’approccio (legale/sociale/tecnico) di Debian nei confronti del mondo, mantenendo un livello di trasparenza totale.
  2. Gergely Nagy: afferma di voler sollevare gli sviluppatori dagli aspetti burocratici, in modo da permettere a tutti di focalizzarsi solo sullo sviluppo.
  3. Neil McGovern: nelle intenzioni di McGovern c’è la volontà di coinvolgere il più possibile le persone che lavorano al progetto, ascoltando le esigenze e cercando di fornirne il più possibile una risposta. Non ultimo, McGovern afferma di voler spendere parte dei soldi forniti dagli sponsor per permettere alle attività del progetto di evolvere più velocemente.

Il ruolo del DPL rappresenta sicuramente una sfida avvincente e di prestigio che va misurato con un grado di impegno molto elevato, ricordando che è un’attività di volontariato.

Chi sarà quindi il nuovo Debian Project Leader, ruolo che fu prima di Nussbaum anche dell’italiano Stefano Zacchiroli? Le votazioni saranno dal primo al quattordici marzo!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: