Erle-copter: il drone equipaggiato con Snappy Ubuntu



Si chiama Erle-copter ed è il primo drone al mondo equipaggiato con la nota distribuzione Ubuntu, esattamente Snappy Ubuntu.
Snappy ubuntu è una distribuzione Linux indicata per applicazioni cloud e dispositivi di tutti i generi, infatti i requisiti minimi da soddisfare sono molto ridotti:

  • Architettura x86
  • Processore da 600 Mhz
  • Almeno 40 MB di memoria RAM

Requisiti davvero irrisori che consentono di usare la distribuzione nei più svariati ambiti: dall’aprire un e-store, alla realizzare una piattaforma di sviluppo, e in molti altri scenari tra cui… la realizzazione di droni.

Vediamo le caratteristiche del drone Erle-copter:

  • Un autonomia di volo di circa 20 minuti (nella sua versione con batteria da 5000 mAh)
  • Può sollevare un carico massimo di 3 Kg

Uno scenario possibile potrebbe essere quello di alzare in volo una fotocamera reflex ed ottenere così, delle riprese mozzafiato.

La comunicazione con il drone avviene grazie ad un hotspot Wi-Fi che consente al pilota di controllare il volo con qualsiasi device capace di connettersi ad una rete senza fili.
Così facendo, però, la distanza dal radiocomando non potrà, per ovvie ragioni, essere molto elevata.

Di seguito i prezzi con il link di riferimento:

Per il modello equipaggiato con batteria da 3000 mAh sono necessari 494 euro
Per la versione con batteria potenziata, modulo GP e telemetria, sono necessari 589 euro.

Non resta che vedere Erle-copter in volo.

Tags: ,