Problemi con il dualboot? Ci pensa Windows, cancellando le partizioni Linux!

microsoft-linux
Inquietanti notizie giungono da Microsoft e più precisamente da “Windows 10 Anniversary Update”, l’ultimo aggiornamento del sistema operativo dell’azienda di Redmond. Windows Report segnala come in alcuni casi il sistema non è in grado di riconoscere le partizioni, rimuovendole di conseguenza.

Many users are reporting that some of their partitions disappeared after installing the Anniversary Update. Usually, it’s the smallest partition that disappears, although we couldn’t say for sure whether the partition is deleted or if Windows simply doesn’t detect it. Some users are saying that the partition is not allocated, while others can detect it once they install third-party partition management applications.

Molti utenti segnalano come alcune delle loro partizioni siano sparite dopo l’anniversary update. Tipicamente è la partizione più piccola a sparire, ma non possiamo dire per certo se la partizione viene cancellata o se Windows semplicemente non la rileva. Alcuni utenti dicono che la partizione non è allocata, altri invece possono rilevarla una volta installati tool di terze parti per la gestione delle partizioni.

Per quanto fumosa la questione sia, sicuramente è un bel problema ed in attesa di prese di posizioni ufficiali da parte di Microsoft è bene procedere cautamente con gli aggiornamenti di sistemi dual boot, magari facendo prima un bel backup.

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , ,