Mad Max finalmente su Linux

madmax

Già in passato abbiamo parlato dell’azienda Feral Interactive, che si occupa di assicurare la presenza di giochi moderni anche sul sistema del pinguino, e finalmente iniziano ad arrivare le conferme di uscita di alcuni attesi titoli.

E’ del Marzo 2015 la conferma del porting per SteamOS del titolo Mad Max di Avalanche Studios:

ed, essendo SteamOS fondamentalmente una linux box, anche per Linux.
Finalmente la conferma: il 20 di Ottobre sarà disponibile ufficialmente il gioco!

I requisiti di sistema sono presto detti:

  • CPU Intel i5 o AMD FX8350 da almeno 3,.4GHz
  • 8GB di RAM
  • Steam OS 2.0 o Ubuntu 16.04 (o superiore)

Il gioco richiede espressamente una scheda video NVIDIA 660ti o superiore, con driver alla versione 367.35 o superiore. Purtroppo, ancora nessun supporto per GPU AMD o Intel.

Due to various issues with Mesa we will not be supporting AMD on release. We only can officially support drivers if they meet the quality needed and sadly Mesa isn’t quite there yet as it has a few issues and edge cases. It was a super close call but in the end we won’t say a game is officially supported unless it runs great using release versions of the drivers and kernel.

A causa di diversi problemi con Mesa, non supporteremo AMD al rilascio. Possiamo solo ufficialmente supportare driver se questi hanno la qualità necessaria, e purtroppo Mesa non ci è ancora arrivata a causa di alcuni problemi in casi limite. E’ stata una decisione dell’ultimo momento, ma alla fine non vogliamo affermare che un gioco è ufficialmente supportato fino a quando non gira alla perfezione utilizzando le versioni stabili dei driver e del kernel.

Sembra quindi che in futuro potrebbe esserci un’ulteriore rilascio con il supporto completo anche per quelle GPU lasciate indietro, nel frattempo godiamoci il trailer del gioco:

Utente Linux/Unix da più di 20 anni, cerco sempre di condividere il mio know-how; occasionalmente, litigo con lo sviluppatore di Postfix e risolvo piccoli bug in GNOME. Adoro tutto ciò che può essere automatizzato e reso dinamico, l'HA e l'universo container. Autore dal 2011, provo a condividere quei piccoli tips&tricks che migliorano il lavoro e la giornata.

Tags: , ,