Matteo Cappadonna

Rilasciata la prima versione di GitHub CLI, la nuova linea di comando per interagire con la piattaforma Microsoft

La stragrande maggioranza degli utenti di GitHub, come è facilmente immaginabile, è composta da sviluppatori. Abituati a scrivere codice e, spesso, ad usare il terminale per velocizzare alcune operazioni, gli sviluppatori sono in genere ben abituati anche all’uso delle CLI (Command Line Interface). E’ proprio con questa idea che a Febbraio di quest’anno GitHub ha…
Read more

Sicurezza: Linux ancora più nel mirino dei cybercriminali

Si sa, quando qualcosa prende piede in questo pazzo mondo dell’informatica, è proprio allora che inizia ad essere più attaccata. E’ il caso purtroppo di Linux il quale, seppur mai stato totalmente ignorato dai vari “malintenzionati digitali”, recentemente grazie al boom anche in ambito consumer (con la Z Series di HP ed i ThinkPad e…
Read more

Microsoft rilascia il FluidFramework in OpenSource

Altro giorno, altro progetto di Microsoft rilasciato come open-source, a dimostrazione dell’amore che pare l’azienda di Redmond abbia per il nostro mondo negli ultimi anni. Qualche giorno fa è stata la volta del framework Fluid, pensato per tutti quegli sviluppatori che devono scrivere applicazioni web collaborative. Già, perché oramai da qualche anno se si crea…
Read more

Lens: una vista su Kubernetes, ora in salsa Mirantis

Quasi un anno fa l’azienda Mirantis, nata e cresciuta grazie ai suoi servizi cloud B2B (Business-to-Business) e per la sua offerta del prodotto OpenStack, è balzata agli onori della cronaca quando ha consolidato il suo business acquistando niente meno che Docker stessa. Ed alcuni mesi dopo è ritornata sulle nostre pagine quando, un po’ a…
Read more

Saturday’s Talks: ha senso investire tempo in progetti OpenSource… Di nicchia?

Qualche giorno fa, scorrendo le notizie riguardo il mondo Linux ed open-source, sono incappato in un post su Hackaday nel quale si mostra una prima versione di un sistema operativo open-source per il device reMarkable. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un tablet e-ink pensato per sostutire la carta mantenendo una sensazione di…
Read more

Canonical sistema 17 vulnerabilità nel kernel di Ubuntu

Lo sappiamo: patch e fix sia di bug che di vulnerabilità ci sono giornalmente. Dobbiamo curare i nostri amati computer per assicurarci che funzionino bene e che non siano esposti ai pericoli della rete (o locali). Certo, sicuramente le fix un pochino più critiche son sempre quelle che riguardano il cuore del nostro sistema, ovvero…
Read more

Bottlerocket di Amazon disponibile a tutti

Ad inizio anno vi parlavamo dell’abbandono da parte di Red Hat di CoreOS e di come con essa “morisse” una delle prime distribuzioni pensata dal basso per i container. Fortunatamente non tutto era perduto e, qualche giorno dopo, vi abbiamo parlato di Bottlerocket, una distribuzione pensata proprio allo stesso scopo messa in piendi nientemeno che…
Read more

Nextcloud incorpora Kaspersky nel suo private cloud

Vi abbiamo già parlato in passato di Nextcloud, una soluzione IaaS (Infrastructure-as-a-Service) open source che potete tranquillamente installare per conto vostro. Già perchè se non vi va di usare le più comuni alternative come Dropbox, Google Drive o Microsoft OneDrive per motivi di sicurezza, allora l’unica è tenersi i file “in casa propria”, e Nextcloud…
Read more

Linux ha un problema con l’hardware

Quante volte ci è capitato di prendere una distribuzione Linux, magari una di quelle più famose, installarla sul nostro nuovo computer e ritrovarsi con una situazione sub-ottimale? Magari uno specifico componente hardware che non funziona, qualcosa che non viene rilevato correttamente, o una configurazione che non riusciamo proprio ad applicare, nonostante le specifiche del nostro…
Read more

Non solo cloud: arriva RedHat Virtualization 4.4, con il supporto a… OpenShift!

Certo, il cloud è bello, e prodotti basati su Kubernetes sono sempre sulla cresta dell’onda. La stessa Red Hat punta molto su OpenShift e su tutto quello che ci gira in torno. Però, non bisogna dimenticarsi anche che non tutto il mondo vuole (o è pronto ad) abbracciare questo nuovo paradigma. Racchiudere le applicazioni in…
Read more