News Ticker

Docker apre containerd

docker-top-logo

Abbracciando sempre di più l’apertura al mondo open source, qualche giorno fa Docker ha annunciato il rilascio di containerd, una componente fondamentale del Docker Engine.

containerd è un runtime, disponibile come demone per Linux e Windows, che si occupa di gestire l’intera vita di un container: trasferimento e mantenimento dell’immagine, esecuzione (e monitoraggio) del container, storage a basso livello, gestione della rete, etc.

Se prima il componente era integrato al Docker Engine, l’azienda ha deciso di separarlo e rilasciarlo in open source, così come già fatto precedentemente per altri componenti del suo engine, al fine di garantire il maggior sviluppo ed adozione da parte di tutti delle loro tecnologie.

E’ stato quindi pubblicato il repository GitHub di containerd che contiene, oltre a tutto il codice, anche informazioni aggiuntive come la Roadmap e le informazioni dettagliate sull’architettura del progetto.

Durante il primo quadrimestre 2017, inoltre, l’intenzione è quella di donare containerd ad una fondazione indipendente (ancora non si sa quale), che si occuperà di gestire il progetto, così come i relativi trademark.

Oltre alla lettura dell’annuncio ufficiale, ci sentiamo di consigliare anche i due post del blog di Docker che illustrano esattamente cos’è containerd, il primo dello stesso Solomon Hykes (padre del progetto Docker), ed il secondo di Patrick Chanezon, membro dello staff tecnico di Docker.