Nuova release di Minimal Linux Live

Oramai sono disponibili distribuzioni Linux per tutti i gusti, dalle più complete che supportano diverso hardware, a quelle più specifiche per sistemi particolari o per eseguire operazioni più mirate. La scelta in questi anni è molto varia, e con delle ricerche sui classici motori è quasi sicuro che ci porterà alla distribuzione che più ci aggrada.

Potremmo però decidere, per puro gusto personale o per esigenze specifiche, di crearci la nostra personalissima distribuzione, da tenerci sempre dietro (magari su una chiavetta) da poter usare per fare boot ed avere i nostri tool configurati al meglio.

Seppur le procedure per crearsi una distro siano più che diffuse, sia partendo da altre distribuzioni (Ubuntu, ad esempio), sia partendo da zero (vi ricordate di Linux From Scratch?), averne sempre di nuove permette di poter scegliere anche la procedura che più meglio si combina alle nostre capacità.

A questi, da qualche mese, si è aggiunto il progetto Minimal Linux Live, una serie di script shell che permettono di generare rapidamente una piccola distribuzione live basata sul kernel Linux (le ultime versioni usano la 4.4.44), la GNU C Library (2.24) e BusyBox (1.26.2). Il tutto con il supporto network tramite DHCP.

Sul sito del progetto è presente un tutorial ben fatto che spiega per filo e per segno esattamente come funzionano i diversi script, che lo sviluppatore precisa:

The good news is that the build scripts are well organized and small in size. You can easily learn from the scripts and later modify them to include more stuff (I encourage you to do so). After you learn the basics, you will have all the necessary tools and skills to create your own fully functional Linux based operating system. Entirely from scratch!

La buona notizia è che gli script di creazione sono ben organizzati e di piccola dimensione. Puoi facilmente imparare da quegli script e, successivamente, modificarli per includere più cose. Dopo che avrai imparato le basi, avrai tutti gli strumenti e le nozioni necessarie per creare il tuo sistema operatio basato su Linux completamente funzionante. Interamente da zero!

Sia il progetto che tutti gli script sono ovviamente Open Source, e disponibili su un repository GitHub. Insomma, se anche non avete bisogno di crearvi una vostra distribuzione minimale, è sicuramente una buona lettura per capire le basi del nostro sistema operativo preferito.

Utente Linux/Unix da più di 20 anni, cerco sempre di condividere il mio know-how; occasionalmente, litigo con lo sviluppatore di Postfix e risolvo piccoli bug in GNOME. Adoro tutto ciò che può essere automatizzato e reso dinamico, l'HA e l'universo container. Autore dal 2011, provo a condividere quei piccoli tips&tricks che migliorano il lavoro e la giornata.

Tags: , , ,