Windows 10 S, niente Linux

null

Se negli articoli precedenti avevamo parlato della possibilità di eseguire Linux all’interno di una macchina con a bordo Windows 10, non abbiamo la stessa possibilità con Windows 10 S.

Ricordiamo che Windows 10 S, è una versione light di windows 10 pensata per il settore scolastico dove la differenza principale rispetto a Windows 10 è l’obbligo di installare app solo ed esclusivamente provenienti dal Windows Store.

Le distro Linux invece che possono essere installate su Windows 10 lavorano al di fuori dalla sandbox Universal Windows Platform (UWP), cosa non permessa dal “modello di sicurezza” di Windows 10 S.

Queste sono le motivazioni di Rich Turner, Microsoft senior program manager scritte sul suo blog:

Just because an “app” comes from the Windows Store does NOT automatically mean that it’s safe & suitable for running in Windows 10 S

Solo perché una app è presente su Windows Store non significa che automaticamente è sicura e adatta all’esecuzione in Windows 10 S

L’idea di fondo per cui è stato concepito Windows 10 S è quella di avere un sistema nato per persone che si aspettano un computer funzionante in modo sicuro, veloce, affidabile e con efficienza…e che ci piaccia o meno è stato deciso di escludere Linux.

Tags: ,