Remix OS: ufficialmente arrivato al capolinea

null

La notizia è ufficiale: Remix OS, il sistema operativo basato su Android, non sarà più sviluppato.

Si trattava di un fork di Android destinato agli utenti che desideravano utilizzare tale sistema anche per la produttività di base, con un’interfaccia che ricorda Windows.

Il progetto almeno sulla carta, poteva avere delle speranze in quanto avrebbe consentito di avere un dispositivo in grado di essere uno smartphone ed un computer allo stesso tempo, ma purtroppo il servizio non è riuscito a sopravvivere.

Ad oggi infatti è stata annunciata la dismissione dell’intero progetto.

Molto probabilmente uno dei motivi principali che ha portato ad interrompere gli sviluppi è dato dalla stessa casa proprietaria di Android con il supporto di ChromeOS alle applicazioni Android.
Inoltre l’azienda ha comunicato che non intende più sviluppare prodotti e servizi per i consumatori, ma vuole focalizzarsi sui servizi dedicati alle imprese.

L’interruzione di questo progetto mette la parole fine alle speranze di chi avrebbe voluto vedere Android anche su PC escludendo per il momento una competizione con Windows e macOS sui computer o sui 2-in-1 di taglio più professionale.

Tags: