News Ticker

USA, attacco informatico ad Equifax: colpiti 143 milioni di clienti

null

Equifax, una delle più grandi agenzie di valutazione del credito, ha subito un attacco hacker tra i mesi di Maggio e Luglio.
I server dell’agenzia sono stati violati e sono state rubate le informazioni personali di 143 milioni di clienti, tra cui (da dichiarazione di Equifax stessa) 209.000 numeri di carte di credito.

La notizia è stata resa pubblica solamente 6 settimane dopo l’attacco: durante il periodo di silenzio pare che alcuni manager abbiano venduto circa due milioni di azioni della società.

L’attacco è stato scoperto lo scorso 29 Luglio, ma era iniziato molto prima: secondo le indagini interne la società avrebbe stabilito che gli attaccanti avevano ottenuto l’accesso ai server già a metà Maggio.

Le informazioni ottenute da questo attacco comprendono:

  • Nomi
  • Date di nascita
  • Indirizzi
  • Numeri di patente
  • Numeri di sicurezza sociale (l’equivalente del codice fiscale italiano)

I dati rubati sono quasi tutti di clienti statunitensi della società, ma l’attacco riguarda anche alcuni cittadini canadesi e britannici.

Al momento, per i clienti Equifax che volessero controllare la situazione dei loro dati, è stato creato il seguente sito.