News Ticker

Il nuovo update di Microsoft Windows 10 avvisa: cosa installi a fare Chrome o Firefox se hai già Edge?

Ok, è solo una domanda. Ok, è solo presente nell’ultimo update di Microsoft Windows 10, destinato ad uscire il prossimo ottobre. Ok, è stato segnalato dai tester e quindi non è detto che arrivi alla versione finale. Rimane però il fatto, come segnala The Verge, che la domanda posta dal sistema operativo all’utente in fase di installazione di un browser alternativo al default (quindi Google Chrome o Mozilla Firefox) sia piuttosto equivoca:

You already have Microsoft Edge – the safer, faster browser for Windows 10

Open Microsoft Edge – Install anyway

Hai già Microsoft Edge – il sicuro e veloce browser di Windows 10

Apri Microsoft Edge – Installa comunque

In molti si sono posti il problema sui vari canali social:

Beninteso, non si tratta di niente di illegale, nessuna affermazione (o volontà) di monopolio, solo qualcosa di estremamente fastidioso che ci si poteva forse risparmiare. Lo stesso articolo iniziale spiega come fonti vicine a Microsoft garantiscano come nella versione finale dell’update il warning non ci sarà… Ma allora perché provarlo?

Lasciamoci condividendo l’obiezione posta dall’autore del Tweet qui sopra, perfettamente legittima nella sua semplicità: cara Microsoft, se avessi voluto usare il vostro browser lo avrei usato.

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale http://www.miamammausalinux.org per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.