Microsoft pubblica i sorgenti di MS-DOS su GitHub

Quattro anni fa Microsoft aveva reso pubblico il codice sorgente dei suoi sistemi operativi MS-DOS 1.25 e 2.0 nel museo della storia del computer ed oggi, in quella che possiamo definire la naturale conseguenza dopo l’acquisizione di GitHub da parte dell’azienda di Seattle, tutti i sorgenti sono stati resi pubblici nella piattaforma di collaborazione per progetti open-source più diffusa al mondo.

Pronti? Con questo comando:

git clone https://github.com/microsoft/ms-dos

avrete la possibilità localmente di consultare il codice per la maggioranza di tipo assembly, quindi file con estensione .ASM. Altro aspetto interessante è il fatto che il codice è unicamente presente come riferimento storico, Microsoft infatti specifica:

The source will be kept static, so please don’t send Pull Requests suggesting any modifications to the source files! 😉

I sorgenti verranno mantenuti statici, perciò non inviate richieste di Pull suggerendo modifiche ai file sorgenti!😉

Ciò non toglie come sbirciare e perché no, provare a compilare il codice sia assolutamente possibile. Stiamo parlando davvero di archeologia informatica, pensate the il codice MS-DOS 1.25 risale al 1983, 35 anni fa, ed è composto da… 7 file, comprendenti anche COMMAND.ASM, la shell per la linea di comando.

Il codice è reso disponibile secondo la licenza MIT che ne permette il riutilizzo totale ed è compatibile con la licenza GPL (GNU General Public License).

A quando i sorgenti di Windows 95?

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , , ,