Ubuntu 20.04 LTS: niente Wayland come default

Dopo la breve esperienza di Ubuntu 17.10 con GNOME e Wayland, Ubuntu si è sempre affidata al buon vecchio X.Org Server come server grafico di default… e sembra proprio che non abbia intenzione di cambiare nel breve periodo!

Canonical ha precisato che non ha intenzione di passare a Wayland come server di default nelle prossime release. Se il team di Ubuntu volesse portare avanti questa modifica, prima di tutto dovrebbe iniziare ad introdurre dei cambiamenti significativi già in Ubuntu 19.10 per fare in modo di ricevere quanti più feedback possibili dagli utenti e riuscire ad effettuare più test possibili.

Ma secondo Canonical, in generale, il supporto offerto da Wayland non è ancora maturo e molte (tante) applicazioni mal sopportano questo server.

Esempio eclatante è Firefox su Fedora. Nonostante Wayland sia il server di default per GNOME su Fedora, la stessa distro non usa di default Firefox Wayand… e non lo farà fino al rilascio di Fedora 31!

I principali intoppi sono nei driver NVIDIA Wayland e nella gestione di monitor multipli che causano notevoli problemi alle performance.

Forse per la 20.10 saremo più fortunati?

Tags: , ,