IBM regala droni DJI Tello per un contest di progetti OpenSource

Siete appassionati di droni? Vi piace programmare? C’è un’opportunità di IBM che potrebbe fare al caso vostro, e la cosa migliore è che si tratta di qualcosa estremamente radicato nell’open-source.

Andiamo con ordine:

We’re giving away 1,500 more drones

Stiamo dando via più di 1500 droni

si apre infatti con questo annuncio la pagina che presenta il progetto sul sito ufficiale di IBM e cercando di capire meglio si scopre come IBM abbia avviato questo concorso che invita gli sviluppatori a proporre progetti creativi in merito al drone Tello di DJI, un minuscolo gioiellino che nella sua fascia possiede un grado di stabilità e controllo davvero eccezionali (ne parlo da fortunato possessore).

Obiettivo dei progetti, che dovranno essere open-source, è quello di sviluppare ambiti operativi per questi droni in contesti socialmente utili, come ad esempio il recupero di informazioni durante i disastri ambientali, l’identificazione di sopravvissuti e via dicendo.

I passi per partecipare sono semplici: si registra un account gratuito su IBM Cloud, ci si accredita come partecipanti al progetto e si aspetta di essere selezionati. Unico inghippo: al momento pare che il concorso sia aperto solo per chi vive negli U.S.A., in Canada, in UK o… In Spagna.

Quindi per quanto riguarda l’italia ci sarà da sperare in una futura estensione del concorso, sebbene comunque la registrazione consenta di accedere a parecchia documentazione relativa al drone Tello.

Insomma, vale la pena dire come questi casi la speranza è l’ultima a morire. Va detto che il prezzo di questo drone è realmente accessibile (intorno ai cento euro).

Nota a margine, la persona che ha vinto il concorso lo scorso anno è oggi un dipendente IBM… Quindi sì, l’intendo del concorso è goliardico, ma le potenzialità sono molte.

Qualcuno ha già provato a cimentarsi con la programmazione dei droni?Raccontate la vostra storia nei commenti!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , , , , ,