Il progetto OpenSource Blender riceve una donazione di 1,2 milioni di dollari da EpicGames

Epic Games, l’azienda a cui fa capo il progetto Unreal Engine ha conferito un importante riconoscimento al progetto open-source Blender, che fornisce una pipeline completa per la creazione di progetti grafici in 3D.

Nell’ambito infatti dell’Epic Mega Grants, un’evento per il quale l’azienda destina un totale cento milioni di dollari a progetti ritenuti interessanti, il progetto Blender è stato ritenuto meritevole di un finanziamento di un milione e duecentomila dollari.

Il progetto Epic Mega Grants viene così descritto:

Epic Games has committed $100,000,000 to provide financial grants to creative, noteworthy, and innovative projects built in and around Unreal Engine or projects that enhance the open-source 3D graphics ecosystem.

Epic Games ha destinato 100 milioni di dollari per fornire donazioni finanziarie a progetti creativi, innovativi e degni di nota costruiti all’interno e mediante Unreal Engine o progetti che accrescono l’ecosistema grafico 3D open-source.

Questi soldi potranno essere spesi dal progetto nella maniera preferita, leggendo infatti le FAQ dell’Epic Mega Grants si legge chiaramente:

What can I do with my grant money? Whatever will make your project successful. If you are requesting more than $25,000, we want to hear about how you plan to use the funds.

Cosa posso fare con i soldi ricevuti? Tutto quello che potrà rendere il tuo progetto vincente. Se stai richiedendo più di venticinquemila dollari vogliamo sentire da te come prevedi di utilizzare la donazione.

Come racconta theouterhaven.net in casa Blender sono chiaramente tutti entusiasti, come si evince dalle parole di Ton Roosendaal, tra i fondatori della Blender Foundation e presidente del progetto:

Having Epic Games on board is a major milestone for Blender. Thanks to the grant we will make a significant investment in our project organization to improve on-boarding, coordination and best practices for code quality. As a result, we expect more contributors from the industry to join our projects.

Avere Epic Games a bordo è qualcosa di epocale per Blender. Grazie alla donazione saremo in grado di effettuare investimenti significativi nell’organizzazione del progetto, migliorando il reclutamento, il coordinamento e le migliori pratiche per mantenere la qualità del codice. In risposta ci aspettiamo più contributi dall’industria all’interno dei nostri progetti.

Una bella notizia quindi che dimostra come il concetto di open-source non sia limitato unicamente al gratuito. Insomma, è possibile vivere di open-source.

Avete qualche progetto interessante da sottoporre ad Epic Games? Ci potrebbero essere un paio, anzi forse un milione e duecento, di ragioni per presentarlo!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , ,