SAP e SUSE: la collaborazione continua con il nuovo CEO

SAP e SUSE sono -quasi- due entità imprescindibili: con una partnership oramai ventennale è facile capire come la prima sia il cliente più grande della seconda.

Non stupisce quindi la recente notizia che vede Melissa Di Donato, COO (Chief Operating Officer, l’equivalente del nostro Direttore Operativo) di SAP nel nuovo ruolo di CEO (Chief Executive Officer, ovvero Amministratore Delegato) dell’azienda del camaleonte; soprattutto considerando che nella sua mansione operativa in SAP -nella quale Melissa Di Donato si occupava anche di vendite-, l’azienda tedesca ha visto crescite dell’11% anno dopo anno. L’idea è quella, quindi, di essersi portati a bordo una persona che sicuramente potrà incrementare il business di SUSE soprattutto nell’ottica del cloud.

There is no greater honor than to lead SUSE into its next chapter of accelerated growth and corporate development. SUSE is at the cusp of a historic shift as open-source software is now a critical part of any thriving enterprise’s core business strategy.

Non c’è onore più grande di guidare SUSE nel suo prossimo capitolo di crescita accelerata e sviluppo aziendale. SUSE è al culmine di un cambiamento storico considerando che adesso il software open-source è una parte critica del cuore strategico di qualsiasi impresa fiorente.

La palla passa a lei dal vecchio CEO, Nils Brauckmann che nonostante ufficialmente si sia licenziato, ha chiarito la posizione su LinkedIn:

I care very deeply for the SUSE business and its employees, and this difficult decision is based entirely on personal reasons. I am pleased to be handing over the reins to such a talented and accomplished leader as Melissa Di Donato. […] She is a proven and dynamic change agent, and many of her achievements have occurred in subscription businesses that exist in high-growth cloud environments

Mi sta a cuore profondamente l’azienda SUSE ed i suoi dipendenti, e questa difficile scelta è basata unicamente su ragioni personali. Sono felice di passare le redini ad una leader così talentuosa e di successo come Melissa Di Donato. […] E’ un’affermata e dinamica agente di cambiamento, e molti dei suoi successi sono avvenuti nel mercato delle sottoscrizioni esistenti in ambienti cloud ad alta crescita.

Quindi, l’idea è che sotto questa nuova guida SUSE continuerà a crescere ed espandersi, con un occhio di riguardo alle tecnologie ad oggi sulla cresta dell’onda, come il cloud e l’automazione. Dal 5 Agosto prenderà ufficialmente la carica, vedremo se il Q3 ci riserverà delle sorprese.

Tags: , ,