npm vuole finanziare gli sviluppatori OpenSource

npm è un package manager predefinito per Node.js, ambiente di runtime di JavaScript.

Utilizzando npm è possibile accedere a diversi repository o pacchetti condivisi internamente o da altri sviluppatori in giro per il mondo. Ovviamente è anche possibile pubblicare i propri nel repository di npm, Registry.

Recentemente, npm ha annunciato sul proprio blog che vorrebbe lanciare una piattaforma di finanziamento per gli sviluppatori JavaScript simile ai più famosi a GitHub Sponsors e OpenCollective.

Part of npm, Inc.’s mission is to ensure the sustainability of the Open Source JavaScript ecosystem, and without fair compensation for developers, sustainability is impossible in the long term. For both practical and ethical reasons, those who consistently contribute to the open source commons should be compensated.

Uno degli obbiettivi di npm Inc. è garantire la sostenibilità dell’ecosistema JavaScript Open Source e senza un equo compenso per gli sviluppatori, la sostenibilità è impossibile sul lungo termine. Per questioni sia pratiche che etiche, coloro che contribuiscono costantemente alle risorse open-source dovrebbero essere ricompensati.

Questi i tre punti cardine del progetto:

  1. Essendo npm integrato nel ciclo di sviluppo utilizzato dagli sviluppatori JavaScript, sarà più semplice finanziare gli sviluppatori che hanno bisogno di supporto;
  2. Avendo npm visibilità sull’intero progetto – dipendenze incluse – sarà possibile supportare adeguatamente la totalità dei progetti;
  3. Avendo npm visibilità sui progetti più utilizzati da molti grandi clienti sarà possibile offrire loro supporto “indicando” la direzione giusta per gli sviluppi;

Il tempo stringe e npm sta invitando i maggiori collaboratori e finanziatori ad unirsi in un working group per definire gli ultimi dettagli della nuova piattaforma che dovrebbe essere lanciata entro fine 2019.

Che sia questa la via per sanare e standardizzare il ciclo di sviluppo npm e limitare il più possibile i problemi fisiologici di sicurezza di cui abbiamo spesso parlato? Staremo a vedere, intanto il progetto sembra decisamente promettente!

Tags: , ,