Microsoft Teams disponibile per Linux

Sempre più Microsoft e Linux insieme, i tempi sono decisamente cambiati!

Ancora di più quando un componente molto apprezzato, soprattutto in ambito enterprise, come Microsoft Teams raggiunge il pinguino, anche se in forma di public preview.

Esatto, la piattaforma di chat di gruppo pensata per le aziende in salsa Microsoft è stata rilasciata in questi giorni nei formati .deb e .rpm, coprendo così le principali distribuzioni usate negli stessi ambiti, ovvero Ubuntu e Red Hat.

L’annuncio di Microsoft fa anche notare una piccola cosa:

The Microsoft Teams client is the first Office app that is coming to Linux desktops.

Il client Microsoft Teams è la prima applicazione [del pacchetto] Office ad arrivare sul desktop Linux.

Insomma, il primo step per portare –a grande richiesta, a quanto pare- Office 365 sulla piattaforma che tanto amiamo è stato fatto, e che gli utenti dei servizi dell’azienda di Redmond sperano sia seguito niente meno che da un client ufficiale di OneDrive.

Il contendente di Slack (e Mattermost) di casa Microsoft già era disponibile per Windows (ovviamente), Mac, iOS, Android e via web, l’arrivo sul nostro amato OS è diciamo una naturale estensione dello stato attuale e questo fa pensare: se veramente Microsoft sta lavorando per cercare di portare sul suo sistema quanti più utenti possibili (vedi WSL ed il rinnovato interesse anche da parte di alcuni big del settore open a riguardo), che vantaggi può avere a rilasciare i suoi software per Linux?

Ha semplicemente deciso che siamo “first-class users” anche noi, o sta semplicemente cercando di renderci appetibili i suoi servizi così da auto-giustificarci quando (e se) faremo il salto verso il suo sistema operativo?

Solo il futuro saprà rispondere a queste domande, ma sicuramente il non dover più impazzire con integrazioni strane, macchine virtuali o strati di emulazione non può che farci comodo.

Utente Linux/Unix da più di 20 anni, cerco sempre di condividere il mio know-how; occasionalmente, litigo con lo sviluppatore di Postfix e risolvo piccoli bug in GNOME. Adoro tutto ciò che può essere automatizzato e reso dinamico, l'HA e l'universo container. Autore dal 2011, provo a condividere quei piccoli tips&tricks che migliorano il lavoro e la giornata.

Tags: , ,