GitHub è di Microsoft, quindi è il male? Secondo il creatore di cURL è ora di finirla con questa storia

Daniel Steinberg, autore e maintainer di cURL, uno di quei software che buona parte degli sviluppatori e sysadmin utilizzano nella loro quotidianità decine di volte, ha dovuto recentemente (e per certi versi inspiegabilmente) rispondere ad una polemica relativa alla scelta di spostare i sorgenti del progetto su GitHub.

La prima cosa particolare della vicenda è che la migrazione verso GitHub (da SourceForge) è stata fatta la bellezza di undici anni fa, quindi perché parlarne ora? Non vengono dati nel post riferimenti precisi, ma è chiaro come si siano accumulate tutta una serie di critiche su GitHub che Steinberg ha così riassunto:

  • è una malvagia piattaforma proprietaria
  • è gestita da Microsoft e loro sono malvagi
  • è americana e quindi malvagia

Qualcuno pare abbia anche insistito sul fatto che il codice del progetto sia tenuto in ostaggio da GitHub.

Ebbene, come spiega ampiamente l’autore, le cose non stanno affatto così. Al netto infatti dei vantaggi derivanti da una piattaforma solida come GitHub (comparata a sistemi auto gestiti), è sul discorso relativo all’essere una piattaforma proprietaria che si focalizza il ragionamento di Steinberg, con una spiegazione decisamente convincente.

Nel momento in cui viene effettuata la scelta di far ospitare altrove il proprio codice sorgente, allora comunque le cose non sono più nelle mani di chi lo gestisce. Piattaforma aperta o chiusa non fa differenza, il rischio di disservizi è identico tanto in una situazione che nell’altra.

Pertanto sono i benefici derivanti dall’uso di una o dell’altra piattaforma a fare la differenza. La gestione del codice, la CI, la gestione delle issue. Tutti aspetti in cui GitHub, rispetto alla concorrenza, secondo Steinberg fa la differenza.

Se fosse infine poco chiaro, ecco esplicitato il senso finale dell’intervento:

I’m not looking for alternatives. I’m not planning to switch hosting anytime soon!

Non sto cercando alternative. Non ho intenzione di migrare l’hosting a breve!

Quindi con buona pace di quanti non vorrebbero cURL su GitHub che, c’è da scommetterci, continueranno a muovere critiche, è bene rassegnarsi, perché in fondo di tutte le ragioni espresse è bene tenere a mente la più importante espressa da Steinberg:

I like GitHub.

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , ,