Quella volta in cui Sun cercò di vendere a Brendan Gregg un rivoluzionario tool creato da… Brendan Gregg

Immaginate di essere uno sviluppatore che, esperto consulente indipendente di performance, da quando Sun ha rilasciato DTrace (un framework per fare troubleshooting delle performance del Kernel, nato per Solaris e poi portato su Linux) ha lavorato intensamente per creare una serie di tool chiamati DTraceToolkit, rilasciati sotto licenza GPL, che si integrano con lo strumento.

È il 2005 e voi, che siete australiani, avete sentito che Sun sta facendo girare il mondo a un loro super esperto per dimostrare un nuovo toolkit che permetterà di estendere l’utilizzo di DTrace in maniera rivoluzionaria. La prossima tappa del viaggio dell’esperto di Sun è l’Australia, e siete riusciti a trovare il modo per essere parte di un meeting proprio con lui.

Venite presentati in quella che voi chiamate “la maniera australiana”, ossia con ali molto basse. Nonostante abbiate un discreto curriculum, siete solo “un tizio che ha lavorato con DTrace”. Poco male, a voi interessa capire questo rivoluzionario toolkit a cosa si riferisce, come opera, come è composto.

Così parte la presentazione e voi pensate “sì ma io sta roba già la faccio con i tool che ho sviluppato”, passa un po’ di tempo e vi rendete conto che la sensazione di familiarità verso quello che vi viene presentato è sempre più strana.

Possibile che…

Aprite uno degli script parte della presentazione e, sorpresa, non è simile al vostro script ma… È proprio lui!

Con una piccola omissione, la linea che avevate aggiunto:

# Author: Brendan Gregg  [Sydney, Australia]

Non c’è più.

Non solo, anche le informazioni di copyright e delle licenze sono sparite. Ma la sostanza non cambia, quello che state vedendo è il vostro codice e quello che ha fatto Sun non è stato nient’altro che copiare ed incollare, per poi rivendere, quanto voi avevate già distribuito in forma open-source.

Ora, come la prendete?

Signori si nasce, ed il buon Gregg racconta come è andata a finire la storia dalle pagine del suo blog:

The meeting ended quickly. I suggested that he get newer copies of my tools, directly from the DTraceToolkit, since these older versions from my homepage were out of date, and some had errors that I had already fixed. I also reminded him to keep my name, copyright, and license on all of them.

Il meeting terminò velocemente. Suggerii di scaricare le nuove versioni dei miei tool, direttamente dal DTraceToolkit, visto che queste vecchie versioni dalla mia homepage erano ormai vecchie, ed alcuni errori erano già stati sistemati. Gli ho anche ricordato di mantenere il mio nome, il copyright e le licenze ovunque.

Così è la vita.

Apriamo però un sondaggio: secondo voi il super genio di Sun, che andava in giro a vendere un toolkit al suo autore, ha mai detto grazie o meglio ancora… Scusa?

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , , ,