Come sono andate le cose per Canonical durante la pandemia? Bene, l’azienda mamma di Ubuntu è in salute!

La pandemia ancora in corso nel mondo ha obbligato tutte le aziende a fare i conti con l’onda lunga di tutti i problemi, economici e non, derivanti dall’infelice stato delle cose. C’è da dire che nell’ambito IT forse l’impatto di quello che è successo si è avvertito di meno, e forse in alcuni casi si può affermare che alcune aziende abbiano addirittura beneficiato della situazione attuale.

Se sia questo il caso di Canonical, l’azienda madre di Ubuntu, lo lasciamo decidere a voi, ma i numeri parlano chiaro, come analizza Phoronix: anzitutto il numero di dipendenti, in calo da qualche anno (erano 473 nel 2019), ha beneficiato di una nuova spinta, tanto da portare il numero totale di persone che lavorano per l’azienda di Mark Shuttleworth a superare le cinquecento unità, precisamente 505. Da notare come anni fa, all’epoca di Ubuntu Touch e delle ambizioni totalitarie di Shuttleworth, i dipendenti fossero ben 700, poi arrivò il ridimensionamento e conseguenti e cospicui licenziamenti.

Oggi, 505 persone che si occupano di Enterprise, IoT e cloud, sono certamente un gran bel numero.

In termini meramente economici Canonical Holdings Limited (se siete curiosi di capire quante sotto aziende abbia Canonical, date un occhio al sito ufficiale) ha visto crescere le entrate da 119 milioni di dollari nel 2019 a 138 milioni di dollari nel 2020. Mentre Canonical Holdings ha registrato una perdita operativa di 2 milioni di dollari nel 2019, nel corso del 2020 si è rinvigorita di un utile operativo di 20 milioni di dollari (e scusate se è poco).

Un numero su tutti: Canonical Group limited ha visto un incremento del profitto operativo da 0.4 milioni di dollari a… 5.3 milioni di dollari.

Per quanti sono curiosi di approfondire i numeri solamente accennati c’è questo link dedicato, ma in conclusione sono proprio i numeri a non mentire mai: quelli del 2020 di Canonical sono stati davvero importanti!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , ,