Momenti storici: i driver ufficiali NVidia per Linux sono stati finalmente rilasciati in forma OpenSource

15

Ci sono notizie che fanno un po’ più rumore di altre, e questa di cui parliamo oggi, almeno per chi ha avuto esperienze con i driver ufficiali NVidia sotto Linux, fa un chiasso assordante. Come infatti ha annunciato con entusiasmo Phoronix:

The day has finally come: NVIDIA IS PUBLISHING THEIR LINUX GPU KERNEL MODULES AS OPEN-SOURCE!

Il momento è finalmente arrivato: NVIDIA STA PER PUBBLICARE I MODULI DEL KERNEL DELLE LORO GPU COME OPEN-SOURCE!

Se vi sembra cosa da poco, forse vale la pena fare un recap, partendo da questo video:

Che dovrete guardare su Youtube, ma di cui vi facciamo un riassunto: nel giugno del 2012 Linus Torvalds mandò a quel paese (ma quello brutto eh) NVidia rea, a suo dire, di voler mettere in difficoltà quanti volessero utilizzare i propri driver su Linux.

Ora, per quanto poi Linus sia tornato sulle proprie parole, rettificando, l’utilizzo dei driver NVidia nel Kernel Linux è sempre stato particolarmente difficoltoso, tanto che la community da tempo immemore ha sviluppato un driver alternativo (e dalle funzionalità estremamente limitate) che si chiama Nouveau. Ora l’annuncio ed il relativo progetto GitHub sparigliano le carte in tavola, ma cosa questo significherà in termini pratici lo capiremo solo nei prossimi mesi. Quanto cioè la community contribuirà al progetto, se questo progetto deprecherà il driver Nouveau, se porzioni di questo driver verranno usate nel driver Nouveau.

Insomma, tutte le infinite possibilità offerte dal mondo open-source sono ora a disposizione della community.

Capite bene perché, dopo un tempo che è sembrato infinito, veder pubblicati in forma open-source i driver delle GPU porta Michael Larabel a fotografare le GPU che possiede con di fianco lo spumante!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.