Perché niente è impossibile da capire... Se lo spieghi bene!

In arrivo Devuan 4 e Slackware 15 – senza systemd

Una consistente fetta degli utenti Linux non ha ancora digerito Sytemd, soprattutto quelli di più lungo corso, e questo fatto sta garantendo la sopravvivenza a progetti che adottano alternative.Uno di questi è Devuan (distribuzione basata su Debian, di cui abbiamo parlato spesso), che ha da poco rilasciato la prima release (la alpha, una sorta di…
Read more

Ed IBM disse al proprio sviluppatore del Kernel Linux: non osare più firmare le tue patch con l’account gmail!

Immaginate di essere nei panni di Lijun Pan, uno sviluppatore del Kernel Linux, precisamente nel comparto VNIC, che ha appena caricato la propria patch e creato il proprio commit inserendo nella sezione author il suo indirizzo mail personale, una casella gmail. Arriva subito dopo una mail o una comunicazione scritta nella quale Pan legge questo…
Read more

MicroK8s: la mini versione di Kubernetes di Canonical è ottimizzata per RaspberryPI

Seppur il processo di installazione di Kubernetes sia ben documentato e non particolarmente complesso, sicuramente non è una di quelle operazioni super semplificate, soprattutto perché diverse scelte vanno fatte in anticipo e devono essere ponderate sia a fronte dell’infrastruttura in cui lo stiamo installando, sia a fronte di quello che vorremo erogare dal nostro orchestratore.…
Read more

La decisione del Debian project in merito alla questione Stallman e FSF è… Il silenzio

Tra le varie prese di posizione nella community in merito alla questione Stallman/FSF di cui vi abbiamo abbondantemente parlato quella che ci era sembrata più coerente veniva dal progetto Debian, all’interno del quale era stato indetto, come di consueto, un voto per stabilire il punto di vista del progetto e l’atteggiamento pubblico e comune da…
Read more

Sicurezza DevOps: strumenti OpenSource per i DevSecOps del futuro – Parte 1

Negli ultimi 2 anni l’approccio DevSecOps, ossia DevOps con focus mirato all’ambito sicurezza, sta guadagnando sempre più attenzione e con esso i nuovi strumenti che ne facilitano l’implementazione. In questo articolo forniremo un elenco di strumenti disponibili ad oggi, illustrando lo stack di misure e pratiche che possono essere integrate in una delle fasi di…
Read more

Il linguaggio Rust sempre più vicino all’inclusione nel Kernel Linux

Miguel Ojeda, svilupatore e manutentore del Kernel Linux, ha pubblicato una RFC (Request for comments) – l’inizio di una discussione aperta – con argomento l’uso di un altro linguaggio per il oltre a C: proprio Rust. Con tanto di repository dedicato su GitHub. Il post è lungo e tecnico, e presenta sia i pro che…
Read more

AWS presenta ufficialmente OpenSearch, il fork di Elastic che “risolve” il problema licenza

Abbiamo seguito dall’inizio la vicenda del cambio di licenze Elastic volto a contrastare l’atteggiamento di Amazon AWS, rea di aver sfruttato il marchio Elastic nella fornitura dei propri servizi. All’annuncio di Elastic era seguito l’annuncio da parte di AWS della creazione di un fork in modo da potersi slegare totalmente dagli sviluppi di quella che…
Read more

Finalmente la posizione ufficiale di Stallman e della FSF in merito allo tsunami seguito al reintegro

Nuova puntata in merito alla vicenda del reintegro di Richard Stallman all’interno del board of directors della Free Software Foundation: entrambe le entità (che a questo punto si inizia a dubitare siano distinte) si sono pronunciate con delle dichiarazioni ufficiali, finalmente firmate, in merito all’argomento. Alle 10:24 del 12 aprile RMS (è così che lo…
Read more

Volete stamparvi un NAS opensource con Raspberry Pi 4?

I NAS (Network Attached Storage) possono essere descritti come dischi di rete. Per offrire più spazio e/o rindondanza usano più dischi in contemporanea, aggregati (per esempio RAID).Praticamente qualsiasi dispositivo su cui giri Linux può operare come NAS, e infatti non è un caso che sia uno degli usi casalinghi più comuni a cui dedicare un…
Read more

Il Kernel Linux 5.12, la trasparenza ed il bug della swap

Tendenzialmente, grazie all’attenzione molto alta degli ultimi tempi e forse grazie a qualche mossa ben studiata da parte di grandi attori della scena Linux, il nostro sistema è tutto sommato abbastanza sicuro. Certo, non è più un sistema “usato da pochi” e quindi meno nel mirino di attaccanti, ma facendo le cose con attenzione possiamo…
Read more