Chi scrive il Kernel Linux, edizione 2015!

linux

Lo scorso anno, a febbraio, abbiamo parlato dello studio realizzato dalla Linux Foundation in merito a chi scrive il Kernel Linux, come è strutturato cioè il suo sviluppo. Con qualche mese di ritardo, ecco disponibile il documento relativo al 2014. I dati che emergono sono come sempre molto interessanti.

  • Più di 96.000 modifiche (changeset) sono state inserite da 4.196 sviluppatori appartenenti a 518 società diverse. Gli sviluppatori rispetto al 2013 sono aumentati mentre le aziende che partecipano sono leggermente calate;
  • Analizzando il periodo compreso tra la release 3.11 e la release 3.18 è osservabile come la frequenza delle release sia in media di 65 giorni ed i cambiamenti in ciascuna release si attestano intorno agli 11.000;
  • Lo sviluppatore con all’attivo il maggior numero di cambiamenti è H Hartley Sweeten (che si occupa delle piattaforme ARM).

Una nota relativa a questo ultimo dato: se qualcuno se lo stesse chiedendo, no, Linus Torvalds non è in questa classifica, questo perché Linus, così come altri senior kernel developers occupa la maggioranza del suo tempo inserendo patch di altri all’interno del kernel.

Tra le compagnie sponsor, la top 3 è così composta:

  1. Intel
  2. Red Hat
  3. Linaro

Una curiosità in merito a questo dato: Canonical non è presente nelle prime trenta posizioni, mentre Samsung è appena giù dal podio, al quarto posto.

In realtà va detto come il primo posto sia in realtà occupato dalla compagnia “None” ossia, nessuna compagnia, mentre il sesto posto della classifica è occupato da “Unknown”, il che significa che circa il 57% dei contributi forniti al Kernel non provengono da specifiche società.

 

 

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , ,