News Ticker

SonicPi, codice, musica o entrambi?

sonicpi

Osservate questa porzione di codice:

loop do
  sample :perc_bell, rate: (rrand 0.125, 1.5)
  sleep rrand(0, 2)
end

A livello di interpretazione è molto semplice, pur non sapendo nello specifico a quale linguaggio di programmazione si riferisca, è facile interpretare come effettui un loop, invochi una funzione sample utilizzando un parametro denominato perc_bell e definendo un rate il cui valore è compreso tra 0.125 e 1.5, attenda un tempo compreso tra 0 e 2, quindi continui il loop.

Bene, quella appena descritta è una porzione di codice che suona una canzone, composta mediante il sistema SonicPi.

SonicPi è un linguaggio di codice live nato per insegnare musica e programmazione nelle scuole e diventato ben presto un sintetizzatore OpenSource utilizzabile da chiunque, bambini compresi (e molto graditi).

Come infatti spiega il creatore del progetto Sam Aaron il progetto è rivolto a tutti per dare a chiunque l’opportunità di scrivere musica, programmando. Ecco il video che ne dimostra le enormi potenzialità:

Il sistema è disponibile per MacOS, Windows e… RaspberryPi, come facilmente intuibile dal nome del progetto stesso. Un sintentizzatore portatile, grande come una carta di credito, che può essere portato sul palco per suonare loop pre composti ed editabili live… Mica male eh?