Samsung Dex: docking station per il cellulare

La convergenza cellulare-desktop ci ha sempre affascinato, ma purtroppo i dispositivi capaci (o adattati) per questa particolare funzione sono sempre meno.
Per fortuna Samsung ci porta una nuova speranza: alla presentazione del suo nuovo Galaxy S8 ha portato vari oggettini da poter usare col dispositivo, compreso il Dex, una vera e propria docking station per il nuovo cellulare.

Il dispositivo è uno scatolotto rotondo nel quale riporre il cellulare, con uno spinotto in USB-C in fondo; dietro si trovano le classiche interfacce di un pc portatile:

  • 2 porte USB
  • 1 porta HDMI
  • 1 porta Ethernet
  • 1 porta USB-C (per alimentazione)

La dotazione prevede anche una ventola di raffreddamento per il cellulare, che altrimenti – e probabilmente – in un uso continuato scalderebbe tanto la CPU da far intervenire i meccanismi di sicurezza (throttling) troppo spesso, limitando di molto le prestazioni.

L’idea è sempre quella del buon vecchio Motorola Atrix 4G, ovvero disporre di un solo dispositivo in più modalità, sfruttando sempre gli stessi programmi e dati, magari portandoseli sempre dietro.

La docking è proposta a 150$, e con il cellulare si potrebbe arrivare a circa 1000$; con la stessa cifra si potrebbero prendere due dispositivi di fascia media, oppure un telefono di fascia bassa ed un notebook di fascia medio-alta: potremmo davvero essere all’inizio della scomparsa dei notebook?

Tags: , ,