Marco Bonfiglio

La FSF sceglie la guida dopo Stallman: lunga vita a Knauth!

Quasi un anno fa alcune posizioni Richard Stallman legate al caso Epstein lo avevano in una posizione piuttosto scomoda, tanto da dover lasciare la guida sia del CSAIL del MIT, sia della Free Software Foundation (FSF). In questo periodo ci si è interrogati sul futuro della FSF, e in particolare su chi si sarebbe preso…
Read more

KDE rinnova il proprio terminale: Konsole

Ogni tanto ci occupiamo dell’interfaccia grafica offerta dalle distribuzioni Linux, dominata in gran parte da due interpretazioni (e filosofie), ovvero KDE e Gnome. E per qualsiasi utente che non sia proprio un principiante, una parte importante dell’interfaccia grafica è… il terminale!Già, perché ancora oggi molti comandi e configurazioni passano da shell e file di testo:…
Read more

Guix abbraccia GNU Hurd (mettendo da parte Linux)

Ogni tanto abbiamo puntualizzato come un sistema operativo sia composto da almeno due elementi base: i comandi di sistema, programmi che usano le chiamate al Kernel per le operazioni base, e il Kernel stesso, che fa interfaccia per l’hardware. Nel 1991 Torvalds, come risposta ad un’esigenza personale, derivò da Minix il suo Kernel: Linux. Nello…
Read more

Fedora pensa a BTRFS come default (per laptop e workstation)

Ogni tanto BTRFS fa capolino nelle discussioni su Linux, e forse per gli stessi motivi di fondo che fanno parlare di systemd: c’è una nutrita schiera di sostenitori, contrapposta ad un’altrettanto ben nutrita schiera di critici. Alcune distribuzioni, come openSUSE, sono tra i sostenitori più diretti. Altre, come Ubuntu, cercano soluzioni alternative – come ZFS…
Read more

Apple lascia Intel per Silicon (su ARM)

Apple produrrà le CPU per desktop e laptop in proprio, con architettura ARM: Apple Silicon. Sciogliendo così il sodalizio con Intel visto negli ultimi 15 anni. Il proclama dell’azienda assicura i primi prodotti per la fine di quest’anno (quindi meno di 6 mesi per la transizione, davvero notevole), e una fase di transizione di due…
Read more

Zoom userà end-to-end encryption per (quasi) tutti. Stavolta per davvero!

Nel periodo caldo di emergenza COVID la videochiamata è stata indubbiamente lo strumento più usato per combattere le distanze fisiche.E tra le piattaforme che più hanno visto crescere il loro bacino di utenti c’è stata Zoom. Essere popolari è una bella cosa, in generale, ma vengono esposti anche i propri difetti.Per esempio, nelle regole per…
Read more

Amazon presenta un server-storage per trasferimenti offline al suo cloud di piccole dimensioni: Snowcone

Il cloud oramai fa parte di qualsiasi infrastruttura, e la possibilità d’uso si fonda sulla disponibilità sempre più diffusa di connessioni a banda ultralarga.Ma anche con queste connessioni il trasferimento dei dati dai propri sistemi al cloud può richiedere molto tempo: la rete locale è (quasi sempre) più veloce di quella internet. Per questo, Amazon…
Read more

CentOS si aggiorna a stretto giro da RedHat

CentOS (community enterprise Operating System) è una distribuzione pensata per l’uso su server, in ambiente enterprise, che sfrutta la stessa base di codice di Red Hat Linux. Non risulta esattamente la stessa distribuzione, ma possiamo dire che sono più che strettamente imparentate. Ne è dimostrazione che molti sviluppatori lavorano anche per Red Hat, o che…
Read more

Devuan: rilasciata la versione 3.0 della distribuzione libera da systemd

Era da un po’ che non parlavamo di questa distribuzione, ovvero poco più di un anno. Ma Devuan sta bene, il progetto si mantiene, tanto che il primo giugno è stata rilasciata la versione 3.0. Nome in codice: Bewolf. Cosa cambia? Non molto, in termini di aggiunte, ma il codice base a cui si fa…
Read more

Microsoft pubblica in opensource il codice di Basic

Chi di noi non ha mai programmato in Basic? Forse ormai saranno più i giovani che non l’hanno incrociato, ma per la vecchia guardia è stato un passaggio obbligato. Perché prima di Go, prima di Python, prima di JavaScript e anche prima di Java, il linguaggio di iniziazione è sempre stato BASIC, declinato in particolare…
Read more