News Ticker

Presto sarà possibile avere un laptop Linux con processore ARM, parola di Torvalds!

In seguito all’aggiunta del supporto per il processore Qualcomm Snapdragon 845, un processore ARM di tipo SoC (System on a Chip), Linus Torvalds, creatore di Linux, si è detto fiducioso di poter vedere presto girare Linux su laptop che montano questa tecnologia, senza quindi dover passare da sistemi Chrome, sebbene ormai anche su questi sia possibile far girare applicazioni Linux.

Come spiega Phoronix sebbene il supporto per Qualcomm Snapdragon 845 SoC sia presente nel Kernel 4.18 in forma limitata, è facile credere che con l’avanzare delle prossime release questo diventi maturo e, come indica Torvalds, pronto per un utilizzo “quotidiano” in sistemi Linux.

Il principio alla base dei ragionamenti del creatore di Linux risiede nella possibilità di poter disabilitare secure boot nel processore, in modo da poter avviare un sistema operativo non previsto, in questo caso Linux.

Vedremo se l’introduzione di questa funzionalità favorirà l’ascesa dei laptop con processori ARM, al momento limitata, forse dal fatto che Microsoft Windows non li supporta ancora. Quanto alle performance è tutto da capire: lo Snapdragon 845 è decisamente di un’altra categoria rispetto agli ARM classici, ma sarà sufficiente questo per garantire performance adeguate?

Per il momento Linux lo supporta, tutto il resto si vedrà!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale http://www.miamammausalinux.org per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.