Lenovo estende l’offerta laptop Linux al pubblico

Vi abbiamo già parlato dell’impegno di Lenovo per fornire -finalmente- PC desktop e portatili con Linux preinstallato. Tutti i modelli vengono ora certificati per il funzionamento con Ubuntu e Red Hat.

La cosa però che molti forse ignoravano era come questa “offerta” fosse riservata al pubblico Enterprise e, seppur gli utenti Consumer potessero acquistare lo stesso modello con Windows, installarci una di queste due distribuzioni ed essere abbastanza tranquilli che il supporto fosse completo, questa pratica portava a due “grosse” limitazioni.

La prima, per noi utenti del pinguino, era quella di dover acquistare comunque una licenza di Windows che, forse, non avremmo mai utilizzato, andando a rimpiazzare immediatamente l’OS nativo con quello di nostra preferenza. La seconda, per gli utenti novizi, è che avendo Windows preinstallato (e pagato) difficilmente avrebbero preso e sostituito questo sistema con un sistema operativo basato sulla creatura di Torvalds.

L’annuncio di Lenovo di questi giorni però apre uno spiraglio: ben 27 modelli tra ThinkPad (portatili) e ThinkStation (desktop) saranno disponibili all’acquisto con Ubuntu preinstallato! E non solo.

Queste macchine saranno anch’esse certificate per funzionare con la distribuzione, evitando quindi anche agli utenti meno esperti di dover impazzire con driver e/o componenti non funzionanti su Linux.

La maggior parte di queste verranno fornite con Ubuntu 20.04 LTS che garantisce il supporto fino ad Aprile 2025 ma, se state puntando ad un ThinkPad serie L, allora dovrete al momento accontentarvi di Ubuntu 18.04 LTS, con solo 3 anni ancora di supporto previsto da Canonical.

Lenovo’s vision of enabling smarter technology for all really does mean ‘for all’.  Our announcement of device certification in June was a step in the right direction to enable customers to more easily install Linux on their own. Our goal is to remove the complexity and provide the Linux community with the premium experience that our customers know us for. This is why we have taken this next step to offer Linux-ready devices right out of the box

La visione di Lenovo di rendere le tecnologie più smart per tutti significa realmente “per tutti”. Il nostro annuncio di dispositivi certificati di Giugno era un passo nella giusta direzione per far si che i clienti potessero facilmente installare Linux per conto loro. Il nostro scopo è di rimuovere la complessità e fornire alla comunità Linux l’esperienza premium per cui i nostri clienti ci conoscono. Questo è il motivo per cui abbiamo fatto questo passo per offrire dispositivi con Linux preinstallato.

L’annuncio ufficiale di Lenovo parla di una disponibilità iniziale prevista per questo mese in tutto il mondo, ed un graduale aumento dei dispositivi disponibili durante il 2021.

Lo so, lo ripetiamo spesso, ma che questa mossa dell’azienda cinese apra realmente le porte per un futuro anno di Linux su desktop? Chissà…

Utente Linux/Unix da più di 20 anni, cerco sempre di condividere il mio know-how; occasionalmente, litigo con lo sviluppatore di Postfix e risolvo piccoli bug in GNOME. Adoro tutto ciò che può essere automatizzato e reso dinamico, l'HA e l'universo container. Autore dal 2011, provo a condividere quei piccoli tips&tricks che migliorano il lavoro e la giornata.

Tags: , , ,