AlmaLinux 9 è disponibile per il download, grazie anche all’aiuto dei team Fedora e Red Hat!

4

Com’era atteso e presumibile a stretto giro dal rilascio di Red Hat Enterprise Linux 9, ecco arrivare l’annuncio atteso dagli orfani di CentOS: AlmaLinux 9 è disponibile per il download.

Come raccontato in questi mesi anche la versione 9 di AlmaLinux riflette, in termini di architetture supportate, le disponibilità della 8:

Pertanto lo spettro di compatibilità si può dire totale e paritetico a quello di RHEL.

Ovviamente la disponibilità delle ISO passa da tutti gli ambiti in cui la distribuzione opera. L’elenco è utile per capire la mole di lavoro che sta dietro a un progetto simile, date un’occhiata:

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti.

In termini di release notes è interessante notare l’aggiunta dei repository SAP e SAPHANA e tutta una serie di migliorie grafiche coincidenti, chiaramente, a quelle disponibili per RHEL.

Infine, a dimostrazione di come questo progetto sia ben visto da ogni parte, ecco i ringraziamenti, all’interno dei quali si capisce molto anche di come Red Hat si pone nei confronti di questa distribuzione:

The AlmaLinux OS Foundation would like to thank all those involved in the CentOS Stream 9 efforts, CentOS SIGs and others that made this release possible. Thank you to the Fedora and RHEL teams, as well as upstream projects and contributors everywhere. You Rock!

La AlmaLinux OS Foundation desidera ringraziare tutti coloro coinvolti negli sforzi di CentOS Stream 9, CentOS SIG e altri che hanno reso possibile questa versione. Grazie ai team Fedora e RHEL, nonché ai progetti e ai contributori a monte ovunque. Spaccate!

Avanti così!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.