Nextcloud Hub, la soluzione on-premise ed open-source alternativa Google Suite e Microsoft 365, raggiunge la versione 6

2

Quando di qualche prodotto “si dice un gran bene” vale sempre la pena fare attenzione, ed in questo senso parlando di NextCloud Hub e più specificamente dell’uscita della versione 6 ha sicuramente senso segnalare la notizia, poiché rappresenta un punto importante nella crescita del programma.

Nextcloud Hub è una piattaforma open source per la gestione dei dati e la collaborazione online. È progettata per consentire agli utenti di creare il proprio cloud personale (o aziendale) in modo da poter archiviare, sincronizzare e condividere file, collaborando su documenti così come solitamente si fa con altre diffuse piattaforme, quali la Google Suite o Microsoft 365.

Del progetto parliamo da diverso tempo, precisamente dal “lontano” gennaio 2020, quando Nextcloud Hub è stato presentato come una versione unificata della piattaforma di gestione dei dati e della collaborazione online Nextcloud, combinando le funzionalità di Nextcloud Files (la gestione dei file) con applicazioni aggiuntive per la collaborazione e la produttività, come calendario, contatti, chat e altro ancora, di fatto rendendo la soluzione completa per il cloud personale o aziendale.

La nuova versione 6 di Nextcloud Hub che, lo ricordiamo, è open-source e liberamente scaricabile, appare come una moderna piattaforma capace di integrare tutti gli aspetti che normalmente, soprattutto nell’epoca post pandemica, compongono le nostre giornate.

Vedere per credere:

E le piccole attenzioni dedicate a “costruire una sana cultura dei meeting” sono qualcosa di estremamente prezioso che ogni azienda, indipendentemente dai tool utilizzati, dovrebbe considerare.

Potevano poi mancare un assistente AI? Magari disponibile anche on-premise? Eccolo:

Tralasciando tutte le funzionalità (un numero davvero spropositato) che non hanno nulla da invidiare alle già citate piattaforme commerciali, è l’anima open-source e community ad essere totalmente apprezzabile in questo progetto tanto che nell’annuncio della release a campeggiare nella pagina è un ringraziamento proprio ai membri della community per il contributo a questa release.

Insomma, se state valutando un’alternativa open-source alla gestione aziendale o anche familiare dei processi e dei documenti, date un’occhiata a Nextcloud Hub perché… Ne dicono un gran bene.

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.