Autore: Raoul Scarazzini

Rassegnatevi, Linus Torvalds ha inventato anche i Bitcoin

Lo ammetto, il titolo è ad effetto, ma non è propriamente un acchiappa click, poiché stando a quanto scrive Trustnodes ci sono diverse ragioni per dire che Linus Torvalds, creatore di Linux, sia in realtà da considerarsi anche il padre di un’altra delle tecnologie che stanno definendo l’informatica moderna: i Bitcoin. O, più propriamente, il…
Read more

Mantenere l’identità di Ubuntu utilizzando GNOME: ecco la sfida di Canonical

Sono passati due anni ormai dall’inizio della transizione di Ubuntu da Unity, l’ambiente grafico custom che Canonical aveva creato appositamente, a GNOME, il progetto community da sempre default in distribuzioni come Debian e Red Hat. Come procedono le cose? Secondo Will Cooke, director of engineering di Canonical intervistato da TechRepublic, molto bene. Tutto progredisce secondo…
Read more

Cos’è POSIX? Te lo spiega Richard Stallman

In una recente intervista apparsa sul portale opensource.com, Richard Stallman, fondatore della FSF (Free Software Foundation), ha discusso su quanto e come lo standard POSIX sia importante per l’ecosistema del software libero. Quante volte sentiamo pronunciare il termine POSIX nelle nostre giornate di sistemisti? Scommetto parecchie. Ma dietro a questa interfaccia di specifiche (così definita…
Read more

Il progetto OpenSource Blender riceve una donazione di 1,2 milioni di dollari da EpicGames

Epic Games, l’azienda a cui fa capo il progetto Unreal Engine ha conferito un importante riconoscimento al progetto open-source Blender, che fornisce una pipeline completa per la creazione di progetti grafici in 3D. Nell’ambito infatti dell’Epic Mega Grants, un’evento per il quale l’azienda destina un totale cento milioni di dollari a progetti ritenuti interessanti, il…
Read more

Alcune dimissioni nella Apache Software Foundation spaventano: esiste un problema generazionale?

Il mese di maggio è stato testimone di smottamenti per certi versi imprevisti in seno all’Apache Software Foundation. Infatti il board member Jim Jagielski, il presidente Phil Steitz e l’Executive Vice President Ross Gardler hanno tutti dato le dimissioni. Come racconta Christine Hall su fossforce.com il segnale non è propriamente incoraggiante. Oltretutto le tre persone…
Read more

Bruxelles ha detto sì all’acquisizione di Red Hat da parte di IBM

Ne parliamo da mesi come di qualcosa di già fatto, ma è bene ricordare come l’acquisizione di Red Hat da parte di IBM per la cifra monstre di 34 miliardi di dollari sia ancora in corso d’opera. Fermo restando la volontà delle parti, le fasi per il completamento dell’operazione passano anche da elementi terzi, come…
Read more

Saturday’s Talks: l’ultima uscita di Torvalds è la dimostrazione che, in fondo, le community OpenSource non hanno speranza?

Ricordate tutti vero l’ultima polemica innescata dal brusco intervento di Linus Torvalds a proposito del caching? Ne abbiamo parlato in un articolo scritto da Matteo Cappadonna la scorsa settimana. I fatti sono risaputi. Dave Chinner, che si occupa di file system da una quindicina di anni, all’interno di una lunga mail ha compiuto una serie…
Read more

Da MIT a GPL, breve storia di una migrazione

Si può migrare dalla licenza MIT alla licenza GPL? Ha senso? Quali aspetti bisogna considerare? Ad uno sviluppatore cosa conviene di più? Domande legittime su cui ci interroghiamo spesso, e su cui si è interrogato anche Drew DeVault, che di mestiere fa lo sviluppatore, venendone a capo con un interessante articolo che condividiamo con voi.…
Read more

Amazon ascolta i programmatori OpenSource frustrati? A quanto pare, sì!

Richard H. Boyd, di mestiere programmatore di software open-source, è salito recentemente agli onori della cronaca per via di questo Tweet: Hey @awscloud, can we talk about your docs on GitHub? Every time someone complains about how bad the docs are, someone inevitably says "You can create a PR to fix it yourself", but there…
Read more

Saturday’s Talks: ha senso includere una quota OpenSource obbligatoria nei progetti dei propri clienti?

Quando un fornitore eroga consulenza software presso un cliente generalmente le situazioni in cui si trova sono due: la prima è quella in cui il software che si sta configurando ha una licenza o una sottoscrizione per software open-source (il modello Red Hat, per intenderci) che il cliente sa di dover pagare, la seconda è…
Read more