Tag: Kernel

Rust: dai browser al kernel?

Di tanto in tanto si inizia a parlare di alcune cose che, potenzialmente, potrebbero cambiare la “visione base” di quello che è lo sviluppo sui sistemi. Dall’iniziale Assembly, usato oltre che per scrivere i vari BIOS, boot loader e firmware, negli anni ’60 ci furono i primi esperimenti per portare il supporto hardware a linguaggi…
Read more

Microsoft supporterà exFAT nel Kernel Linux

exFAT è un file system basato su FAT, introdotto da Microsoft nell’ormai lontano 2006, a supporto delle memorie flash e sistemi embedded. Inutile sottolineare come exFAT sia lo standard utilizzato praticamente in tutte le SD card e USB drive. Come ben sappiamo, Microsoft non ha mai dato nulla gratis e, anche nel caso di exFAT,…
Read more

Il floppy è una reliquia del passato, il Kernel Linux non lo supporterà più

Alzi la mano chi ha mai installato Linux mediante floppy disk! Erano altri tempi, il lettore di floppy disk era uno standard, presente addirittura nei laptop, e non era inusuale avviare installazioni Linux tramite quel media. Ho memoria distinta di installazioni Red Hat Linux (5, in quel caso) avviate tramite floppy o, più precisamente, automatizzate…
Read more

I sorgenti stable del Kernel Linux sono su GitHub

Per la rubrica “Forse non tutti sanno che…” approfittiamo del recente messaggio pubblicato da Greg Kroah-Hartman per raccontare qualcosa di interessante in merito a come vengono gestiti i sorgenti del sistema operativo più usato di Internet (© in attesa di certificazione). Greg, personaggio di spicco nell’ambito del Kernel Linux che può essere considerato senza grossi…
Read more

Bug del Kernel: SACK

L’ufficio di sicurezza di Netflix, per mano di Jonathan Looney, ha pubblicato una serie di bug presenti nel kernel Linux piuttosto spiacevoli che riguardano il trasferimento via TCP, e in particolare la feature SACK (Selective ACK – conferma selettiva). Ma cerchiamo di fare chiarezza: si può immaginare il trasferimento via TCP come la trasmissione di…
Read more

Kernel: vulnerabilità critica nelle versioni precedenti alla 5.0.8

E’ di qualche giorno fa la scoperta di una vulnerabilità in parecchie versioni del kernel Linux. Pare che tutte le precedenti (usiamo il condizionale perchè si sta ancora analizzando a riguardo) al kernel 5.0.8 soffrano di questa cosa. Registrata con la CVE-2019-11815 ed uno score particolarmente alto, sfrutta un problema nello stack TCP/IP del kernel…
Read more

Linux Kernel 5.2: ext4, supporto per il case-insensitive

Nelle ultime ore sulla mailing list del Kernel Linux è stata fatta una pull request riguardante la versione 5.2 e la modifica impatterà ext4. Gli sviluppatori vorrebbero introdurre il supporto al case-insensitive su ext4 che renderebbe possibile la ricerca di file ignorando la distinzione tra maiuscole e minuscole. No, Linux non si sta trasformando in…
Read more

Microsoft rilascerà un intero kernel Linux in Windows 10

Vero, l’amore di Microsoft per Linux e -più in generale- per l’open source non è più un mistero e, sotto la direzione di Satya Nadella, l’azienda di Redmond ha dimostrato negli ultimi 5 anni un’apertura in netto contrasto con le dichiarazioni precedenti di Ballmer. Ed il loro sistema operativo di bandiera, al momento Windows 10,…
Read more

Salutate il Kernel Linux 5.0!

Questa domenica Linus ha deciso di rilasciare la versione del kernel 5.0 stabile. Questo chiude un lungo processo di sviluppo, che era iniziato a gennaio quando era stato deciso di non usare il tag 4.21, ma appunto il 5.0.Ecco l’incipit dell’annuncio di Linus stesso: Ok, so the last week of the 5.0 release wasn’t entirely…
Read more

SaturdaysTalks: nuova opzione nel Kernel Linux per disabilitare Spectre. Molto rumore per nulla?

Delle vulnerabilità Spectre e Meldown, relative alle CPU Intel, ne stiamo parlando ormai da più di un anno. Scenari apocalittici e momenti di panico hanno attraversato la testa di ciascuno di noi, ma ora che i tempi sono più tranquilli è possibile fare un bilancio effettivo. Quanti attacchi di vasta scala sono stati riconducibili a…
Read more