Tag: Package management

Fedora sostituirà YUM con DNF

La prossima release del sistema operativo Fedora, progetto open source sponsorizzato da Red Hat, la numero 22 vedrà un cambiamento molto importante: il package manager predefinito YUM sarà sostituito con DNF. Per gli utenti che installeranno Fedora per la prima volta il cambiamento non sarà noto, e il team di sviluppo intende mantenere uniformità e semplicità anche…
Read more

Rilasciata la versione 1.0 di APT

Il 1 aprile, sedici anni dopo la sua nascita nello stesso giorno, è stata annunciata dagli sviluppatori Debian la disponibilità della versione 1.0 di APT (Advanced Packaging Tool). Non è stato un pesce di aprile, questa è davvero la versione finale del software di gestione pacchetti utilizzato da Debian e i suoi derivati, Ubuntu fra tanti.…
Read more

Complete Linux Installer: Linux arriva su Android

Complete Linux Installer Linux arriva su Android e rende possibile l’installazione di distro su smartphone. Tra le distro potrete installare Ubuntu, Fedora o Backtrack ma presto la varietà sarà più ampia grazie ad un team che continua l’ottimo lavoro su questo interessante progetto. Dopo molti progetti pubblicati, specialmente da diversi sviluppatori che hanno trovato spazio e…
Read more

DPKG: Panoramica ed opzioni particolari

Sulla scia del precedente articolo di Raoul Scarazzini “RPM: Panoramica ed opzioni particolari”, ho deciso di ampliare il discorso e proporre qui una panoramica di DPKG, il package manager nato e progettato per Debian e usato da tutte le sue derivate (Ubuntu, Mepis, Knoppix e tante altre).

RPM : Panoramica ed opzioni particolari

Le maggiori distribuzioni Linux relativamente alla gestione dei pacchetti si dividono generalmente in tre grosse categorie : Quelle che utilizzano i binari RPM (RedHat, SuSe, Mandriva e derivate); Quelle che utilizzano i binari Deb (Debian, Ubuntu e derivate); Quelle che in maniera diversa ricompilano i sorgenti (Slackware, Gentoo e derivate); Questo articolo si propone di…
Read more