Libreboot ora vuole ritornare nel progetto GNU

Sembrava chiusa con le “scuse” da parte dei nuovi responsabili del progetto la vicenda relativa all’uscita di Libreboot dal progetto GNU, ma un nuovo capitolo si aggiunge a questa lunga storia.

Infatti con un annuncio pubblico Alyssa Rosenzweig ha formalizzato la richiesta di rientrare nel progetto GNU.

Nella lettera originale il tema era stato toccato abbastanza esplicitamente:

Should Libreboot rejoin GNU?

Libreboot dovrebbe rientrare in GNU?

Ebbene, la risposta, raggiunta democraticamente in seno al progetto, è stata .

Infatti la comunione di intenti fra i due progetti rimane la stessa: ossia la diffusione del software libero. Perciò per quanto ora la decisione spetti alla FSF ed a Richard Stallman, la sostanza non cambia:

No matter the response, Libreboot remains committed to free software. Whether or not we need a g’new name, this will never change.

Non importa cosa risponderanno, il progetto Libreboot rimane dedicato al free software. A prescindere dal se avremo bisogno di un nuovo nome, questo non cambierà mai.

E questa alla fine è sicuramente la notizia più importante.

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: ,