OpenSource Hardware Association pubblica le API di certificazione

È da qualche tempo che non parliamo più della Open Source Hardware Association, ma questo non significa che l’associazione nata per creare uno standard aperto relativo all’hardware sia ferma. Tutt’altro.

Sono infatti molte le novità che riguardano OSHWA, prima fra tutte l’annuncio della “Open Source Hardware Certification API”, una Application Programming Interface che, nelle intenzioni, dovrebbe semplificare l’adesione al programma di certificazione dell’hardware promosso dall’associazione.

I numeri riportati dall’associazione sono importanti, infatti dalla sua creazione nel 2016 il programma (gratuito) ha certificato hardware proveniente da più di quarantacinque paesi su tutti i continenti. Laddove è presente il logo:

Allora significa che l’hardware in questione è certificato come Open Source Hardware da OSHWA. Le API, come descrive la pagina di presentazione, si inseriscono in questo contesto per agevolare il processo generale di certificazione, che comprende l’integrazione di tutti i test necessari a garantire la trasparenza tecnolgica dei dispositivi.

Con un board di membri che continua ad evolversi, con tanto di elezioni aperte e trasparenti, i passi in avanti mossi dall’associazione in questi anni di operatività sono stati notevoli, lo dimostra il grado di coinvolgimento sempre crescente della community nel progetto.

Vi lasciamo con un ultimo dato, che proviene direttamente dal sondaggio pubblicato lo scorso 16 ottobre, tra le varie domande, quella che vogliamo girare a voi lettori è “Dove utilizzate i prodotti open source hardware?”, i cui risultati sono i seguenti:

Pertanto giriamo la domanda anche qui: vi è capitato di usare Open Source Hardware? Se sì, dove? Fatecelo sapere nei commenti!

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Tags: , , , ,