LinuxJournal e la classifica della migliore distro Linux 2018: chi sta vincendo?

Come abbiamo raccontato poco tempo fa le sorti di una delle più famose riviste Linux sono state decise, e la sopravvivenza della stessa è stata alla fine garantita. Questa ventata di freschezza ha portato ad una rivitalizzazione della comunità LinuxJournal, perciò analizzare i risultati del sondaggio che chiede quale sia la migliore distro del 2018 è molto interessante, poiché i numeri non sono così bassi e la statistica comincia ad avere un suo peso.

Nel momento in cui scriviamo il sondaggio ha avuto 9403 votanti e la classifica provvisoria, per le prime cinque posizioni è la seguente:

  1. Debian con il 33% dei voti (3089)
  2. Fedora con il 12% dei voti (1111)
  3. OpenSuSe con il 12% dei voti (1101)
  4. Arch Linux con il 9% (857)
  5. Ubuntu con il 9% (826)

Al di là del dominio netto di Debian, che tutto sommato stupisce poco, a far notizia sono i bassi numeri relativi a Ubuntu.

Il trend negativo della distribuzione di casa Canonical è sotto gli occhi di tutti e certamente le recenti notizie relative alla volontà di vendere da parte di Shuttleworth ed al cambio di direzione sul motore desktop che ora è GNOME non paiono aver contribuito positivamente alla popolarità generale della distribuzione.

Il sondaggio non è ancora chiuso, perciò ognuno può ancora dire la sua. Partecipate!

Tags: , , , ,