Merry Tuxmas! System76 finanzierà i progetti OpenSource

La settimana scorsa abbiamo parlato di Thelio, il deskotp (quasi) open di System76, azienda nata con lo scopo di promuovere i concetti di open source ed open hardware.

Al momento Thelio è l’unico PC prodotto da System76 che include componenti open (in questo caso il case e la I/O board); infatti i laptop si basano su design non-open di terze parti.

Per il periodo delle festività, System76 ha deciso di donare parte dei proventi derivati dalle vendite dei suoi laptop a quattro progetti attivi nel mondo dell’Open Source:

  • Free Software Foundation, per il suo impegno costante nei finanziamento di progetti open e per la divulgazione della cultura free ed open;
  • Open Source Hardware Association, che utilizza la Open Source Hardware Certification per aiutare gli utenti ad identificare i prodotti che rappresentano l’idea di open source hardware;
  • Electronic Frontier Foundation che assicura che i diritti e le libertà legate alla produzione di hardware siano migliorate e garantite a fronte del progresso tecnologico;
  • KiCad, un software sviluppato dal CERN utilizzato da System76 per la progettazione del proprio hardware.

L’azienda di Denver sta anche incentivando le vendite tramite degli sconti che vanno dai 30$ ai 370$, in base al modello.

La campagna promozionale è sponsorizzata anche ad un video che ha come protagonista il pinguino Tux.

Fish sold separately!

Affascinata sin da piccola dai computer (anche se al massimo avevo un cluster di Mio Caro Diario), sono un'opensourcer per caso, da quando sono incappata in Mandrake. Legacy dentro. Se state leggendo un articolo amarcord, probabilmente l'ho scritto io.

Tags: , ,